Smog: domenica il blocco delle auto

Il Comune annuncia lo stop alla circolazione urbana dalle 9 alle 18

    MODENA. Domenica con il blocco d’auto. Il Comune annuncia lo stop alla circolazione dalle 9 alle 18 nell’area urbana delimitata per l’iniziativa. Possono comunque circolare: ¦i veicoli a emissione nulla (veicoli elettrici, velocipedi, ecc.); ¦i veicoli oggetto di deroga: I. veicoli guidati da soggetti portatori di handicap con patente B speciale (ex F), veicoli guidati da soggetti aventi difficoltà a deambulare comprovata da certificato medico e veicoli al servizio di persone invalide muniti del contrassegno di cui al D.P.R. 24.07.1996 n° 503; II. autoveicoli adibiti al trasporto pubblico collettivo (autobus), compresi i taxi e gli autoveicoli a noleggio con conducente; III. veicoli adibiti a compiti di sicurezza pubblica e di ordine pubblico, di soccorso e di enti in servizio di controllo ambientale e igienico sanitario; IV. veicoli attrezzati per il pronto intervento, la manutenzione di impianti pubblici e privati, a servizio delle imprese e dell’utenza civile (sono ricompresi in tale voce gli interventi su impianti elettrici, idraulici, termici, della sicurezza e tecnologici in genere, per interventi di accessibilità all’abitazione) e i lavori stradali; V. veicoli di medici e veterinari in visita urgente comprovata e muniti di apposito contrassegno rilasciato dall’ordine professionale; VI. veicoli di soggetti in pronta disponibilità con attestazione rilasciata dal datore di lavoro o con autocertificazione nel caso di lavoratori autonomi; VII. autoveicoli per il trasporto di persone o animali per visite mediche, trattamenti sanitari e riabilitativi programmati e/o continuativi attestati da certificato medico o prenotazione; autoveicoli per il trasporto di persone ospitate presso centri delle strutture protette e residenze sanitarie assistenziali muniti di certificazione rilasciata dalla struttura; veicoli di assistenti domiciliari che prestano servizio presso strutture e/o organizzazioni pubbliche o private con attestazione nominativa rilasciata dalla struttura e veicoli di familiari che assistono parenti ammalati, muniti di certificazione attestante tale necessità rilasciata dal medico curante; VIII. autoveicoli dei cortei matrimoniali e autoveicoli per il trasporto dei bambini che devono ricevere il Sacramento del Battesimo verso la Parrocchia di riferimento e ritorno; autoveicoli di ministri di culto o di laici autorizzati ad esercitare funzioni religiose diretti o provenienti dalla celebrazione delle funzioni religiose o da luoghi in cui vengono esercitati servizi religiosi; IX. veicoli adibiti al trasporto di farmaci e prodotti per uso medico (es.: gas terapeutici, ecc.) e veicoli che trasportano attrezzature e merci per il rifornimento di ospedali; X. veicoli adibiti al trasporto di prodotti deperibili (es. fiori, prodotti di pasticceria, ecc.) e veicoli di ditte che svolgono attività di trasloco; XI. veicoli degli ambulanti che si recano o di ritorno dai mercati, degli edicolanti e veicoli adibiti al trasporto di giornali, quotidiani e periodici; XII. veicoli diretti o provenienti dagli alberghi cittadini muniti di prenotazione o ricevuta dell’albergo; XIII. veicoli degli addetti alla vigilanza privata muniti di tesserino di riconoscimento o di licenza rilasciata dal Prefetto (compresi i veicoli degli addetti che si recano sul posto di lavoro); XIV. veicoli di lavoratori su turno (ciclo continuo o doppio turno) purchè l'orario di inizio/fine turno ricada fuori dalla fascia oraria 7-19 muniti di attestazione nominativa, rilasciata dal datore di lavoro o autocertificazione in caso di lavoratore autonomo, indicante la turnazione lavorativa, limitatamente ai percorsi casa – lavoro; XV. veicoli a supporto delle manifestazioni e degli eventi organizzati nell'ambito della "Domenica senz'auto", che esibiscono l'autorizzazione a circolare rilasciata dal Comune di Modena; XVI. veicoli degli operatori dell'informazione (giornali, emittenti televisive e radio), durante l'espletamento delle loro mansioni, muniti di tesserino di riconoscimento.

    Per informazioni: Ufficio Relazioni con il Pubblico 059/20312

    da lunedì a venerdì 9.00-13.00 e 15.00-18.30 (chiuso il mercoledì pomeriggio)

    sabato 9.30-12.30 piazzagrande@comune.modena.it

    18 aprile 2012

    Lascia un commento

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ