Quotidiani locali

Vai alla pagina su Russia 2018
Neymar lascia l’allenamento È tutta colpa della caviglia

Neymar lascia l’allenamento "È tutta colpa della caviglia"

Allarme a Sochi. I deliranti videomessaggi di minacce firmate dall’Isis stavolta per fortuna non c’entrano. L’allarme è da interpretare tutto in chiave sportiva, visto che Neymar non si è allenato neppure ieri con la Seleçao, dopo aver saltato la seduta defaticante per smaltire le tossine accumulate contro la Svizzera. O meglio, O’Ney, abbandonato il look “total spaghetti” che aveva portato alla foto-parodia diffusa sui social da quel mattacchione di Eric Cantona, ha partecipato all’ultimo allenamento del Brasile soltanto per un quarto d’ora, il primo quarto d’ora.

Dopo aver effettuato qualche giro di campo e un torello insieme ai compagni di squadra Willian, Coutinho, Thiago Silva, Miranda e Paulinho, l’attaccante del Psg si è allungato per raggiungere la palla e quindi si è bloccato di colpo. Panico. Anche perché a quel punto Neymar ha preferito dirigersi verso gli spogliatoi accompagnato dal fido fisioterapista, Bruno Mazziotti.

Via al valzer delle ipotesi sul futuro immediato del numero 10 verdeoro: secondo quanto riportato da “Globo”, la federcalcio brasiliana avrebbe fatto sapere che era già previsto un impiego limitato del fuoriclasse nel corso delle sedute d’allenamento in vista della gara di venerdì contro Costa Rica, una sorta di misura precauzionale dettata dai colpi subiti nel match contro la Svizzera. Il problema alla caviglia destra, quella che lo aveva costretto a un’operazione e a un lungo stop dopo l’infortunio accusato a fine febbraio con il Paris Saint Germain, ha però accorciato ancor più la sua presenza sul campo d’allenamento si Sochi. Per questo un addetto stampa della Cbf si è già sbilanciato. «La prossima volta Neymar si allenerà normalmente».

Anche il medico della Seleçao, Rodrigo Langella, ha cercato di gettare acqua sul fuoco, attraverso i social: «Neymar si è lamentato del dolore alla caviglia per il gran numero di falli subiti contro la Svizzera», ha spiegato postando una foto su Instagram. Protagonista dello scatto O’Ney alle prese con una seduta di fisioterapia: «Sono cure finalizzate al recupero: da domani (oggi, ndr)

tornerà ad allenarsi». Il Brasile attende con il cuore in gola: dopo il “pareggino” rimediato con la Svizzera, dopo la prima vittoria della Serbia che ora guida la classifica del girone E, la Seleçao non può più fallire. (p.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro