Quotidiani locali

Droga, 5 arresti. Sequestrati 7,5 chili di eroina

Due blitz della squadra mobile. Questore: «Albanesi e nordafricani alleati»

 «L'importazione e lo spaccio di eroina sono in forte aumento in provincia di Modena». Lo ha detto il dirigente della squadra mobile della questura modenese, Amedeo Pazzanese, illustrando i risultati di due distinte operazioni di polizia che, con la collaborazione della squadra volante, hanno portato al sequestro di 7 chili e mezzo di eroina tra le migliori in commercio, la "brown sugar pura", e all'arresto di 5 spacciatori, tra cui 4 albanesi e un tunisino. Sequestri e arresti sono avvenuti nell'ambito di un''intensificazione dei controlli su strada, disposti dalla questura in vista delle festivitá.  Il primo arresto risale qualche giorno fa quando gli agenti della volante hanno notato tre stranieri, due albanesi identificati poi per i cugini Resfort e Nazir Hakorja di 22 e 23 anni, e il tunisino Fathi Boughanmi, 29 anni, tutti regolari e residenti in cittá, in atteggiamento sospetto in via Morane. L'appostamento ha permesso di capire che il nordafricano aveva appena acquistato un quantitativo considerevole di droga dai due albanesi. La perquisizione della sua macchina ha portato alla scoperta di un chilo di eroina, nascosta sotto un sedile, pronta per essere spacciata. I due albanesi e il tunisino sono quindi finiti in manette.  Pochi giorni dopo, sempre la Volante, ha intercettato un'automobile sospetta in tangenziale: a bordo due albanesi, Altin e Astrid Kaplani, di 28 e 27 anni pure loro cugini, che viaggiavano con mezzo etto di eroina che avevano lanciato dal finestrino quando si erano accorti di essere inseguiti dalla polizia.  I successivi accertamenti della Squadra Mobile hanno permesso, nella stessa serata, di risalire all'appartamento in uso alla coppia. Nell'abitazione, a California di Spilamberto, i poliziotti della sezione narcotici hanno trovato, in un frigo portatile, altri 6 chili d'eroina pura.  «Un sequestro importante che dimostra come si sia consolidato il connubio tra albanesi e nordafricani nello spaccio di droga, ma anche come l'attenzione della polizia sia sempre alta», ha commentato il questore Salvatore Margherito.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Modena
su tutti i tuoi
schermi digitali. Il primo mese è gratis.

Abbonati Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana