Quotidiani locali

Vasco Rossi: lunedì dimesso dalla clinica

Ultimi giorni di ricovero a Villalba per Vasco Rossi che lunedì mattina dovrebbe essere dimesso dalla clinica bolognese in cui si trova da quasi due settimane a seguito della frattura di una costola

Il count-down è cominciato: Vasco Rossi, ricoverato nella clinica bolognese di Villalba ufficialmente per la frattura di una costola, verrà dimesso lunedì. Lo rende noto la portavoce Tania Sachs, diffondendo un bollettino medico di Paolo Guelfi, direttore sanitario della blindatissima clinica privata in cui il Blasco nazionale ha eseguito nelle ultime due settimane un chek-up completo.

«Sono terminati gli accertamenti programmati - fa sapere Guelfi - Le condizioni di Vasco si confermano buone e non si è verificato nessun imprevisto, per cui abbiamo concordato l'uscita nella giornata di lunedì». La notizia ha scatenato gli entusiami dei fans del rocker di Zocca, che hanno preso d’assalto la sua pagine su Facebook. E non sono stati pochi coloro che hanno ricordato che “Lunedì” è uno dei brani del repertorio del Blasco nazionale, nel quale Vasco dichiara di odiare “quel giorno lì”. Altri invece hanno commentato la notizia citando “Eh già”, il regalo che Vasco ha fatto ai suoi fans lo scorso 7 febbraio, giorno del suo compleanno, incluso nell’ultimo album “Vivere o niente”, tuttora in vetta nella classifica dei dischi più venduti.

Vasco era entrato a Villalba all'inizio della scorsa settimana per i fortissimi dolori al petto accusati durante gli ultimi concerti del suo tour. Dolori che lo avevano costretto ad accertamenti già in occasione della data capitolina e che sono stati all’origine del ritardo con cui è iniziato uno dei mega show di San Siro. All'inizio della convalescenza, si era diffusa la voce che il cantante fosse tenuto in coma farmacologico. Voce poi smentita dalla sua portavoce Tania Sachs.

Qualche giorno fa la portavoce aveva negato anche il rischio di un'infezione polmonare. E Vasco su Facebook ci aveva persino scherzato su: «Ieri sono andato a mangiare una pizza. Con l'ambulanza e la bufala. Quella ce l'ha messa la stampa inventando l'infezione». Al fianco del cantante è rimasta sempre la compagna Laura Schmidt. Frequenti anche le visite di “Roccia”, storico bodyguard, del manager Floriano Fini e dell’amico Gianni Gatti.

E in attesa dei prossimi appuntamenti ufficiali, il popolo del Blasco già si mobilita, cercando di capire dove si recherà il rocker dopo le dimissioni: Zocca o il bolognese, dove Vasco ha casa e studio di registrazione? Il cantante è comunque annunciato alla Mostra di Venezia, il 5 settembre, per la presentazione del documentario biografico

“Questa storia qua”. Il tour LiveKom011, invece, riprenderà il 27 agosto a Torino, prima dell’atteso concerto al Dall’Ara di Bologna del 6 settembre. Sullo sfondo, le clamorose “dimissioni” da rockstar date a sorpresa qualche settimana fa , alle quali i fan però sembrano non credere.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare