Quotidiani locali

II 60 anni di Vasco, i festeggiamenti

Niente spettacolo ieri sera per il maltempo, ma i festeggiamenti a Zocca proseguono

ZOCCA. E’ stato annullato per maltempo il concerto di stasera di Stefano Bittelli nell’ambito dei festeggiamenti a Zocca, per i 60 anni di Vasco Rossi. C’è però grande soddisfazione, nel paese appenninico, per le presenze di ’fedelissimì del rocker, che da venerdì hanno sfidato la neve per non perdersi l’inizio della lunga serie di iniziative in onore del Blasco. «Qualche centinaio di persone ha riempito venerdì sera e ieri il locale BiBap - spiegano Sandro Furlan e Sonia Tedesco, rispettivamente presidente e collaboratrice del Vasco Fan Club Zpf, che ha organizzato il primo weekend di eventi insieme al Comune di Zocca e all’associazione ’759 slm’ - C’è stata una grandissima risposta di pubblico per le prime due serate, con amici giunti da tutta Italia e anche da Marsala e Catania. È stato bello vedere un gruppo davvero eterogeneo di appassionati, che ha compreso ragazzi e anche sessantenni, riunirsi sotto il segno di Vasco e partecipare ai live dei ’Nuovo Frontè e della ’Diapason Band»’. «La neve ci aveva fatto quasi desistere e si pensava di annullare i due concerti - concludono Furlan e Tedesco - ma anche gli zocchesi ci hanno convinto a non farlo e hanno avuto ragione». Domani non sono previsti eventi a Zocca, mentre martedì - il giorno del sessantesimo compleanno del ’Komandantè - sarà proiettato all’Antica Filmeria Roma il docufilm ’Questa storia quà sulla vita del rocker. I fans promettono di tornare con nuovo entusiasmo sull’Appennino. Le iniziative per celebrare il ’Blasco termineranno il 26 febbraio.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Modena
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.