Quotidiani locali

Premi ai dirigenti sanitari ma non a Cencetti

La Regione dà un emolumento a chi ha risparmiato. Non all’ex del Policlinico, ospedale che vive difficoltà di bilancio

Premi per i dirigenti sanitari “risparmiosi” ma non a Cencetti, l’ex dg del Policlinico. Tra contenimento della spesa, politiche del farmaco, ricerca e assistenza ospedaliera, la sanità dell'Emilia-Romagna nel 2010 ha raggiunto ottimi risultati. A dirlo è la Regione, che per questo ha riconosciuto a tutti i direttori generali delle Ausl e dei Policlinici emiliano-romagnoli il premio di produttività per aver raggiunto gli obiettivi assegnati dalla programmazione sanitaria. In media si parla di circa 25.000 euro in più per ogni direttore, che in totale supera i 270mila euro. Va detto però che la Regione ha applicato ad ogni premio una riduzione del 15%, per “rafforzare nella popolazione l'immagine di una classe dirigente consapevole del proprio ruolo e che concorra a dare senso al concetto di equità”. Tutti hanno avuto il massimo del premio (il 19% del trattamento economico complessivo percepito nel 2010), tranne due: l'ormai ex direttore del Policlinico di Modena, Stefano Cencetti (per lui il premio si Š fermato al 17% dello stipendio), e l'ex direttore dell'Ausl di Ferrara, oggi presidente di Cup2000, Fosco Foglietta (15%).

Anche al Policlinico di Modena, la Regione ha registrato nel 2010 una “difficoltà al pieno rispetto del vincolo di bilancio”. In aumento “significativo”, ma pur sempre sotto controllo, la spesa per il personale, mentre qualche problema è stato rilevato nella distribuzione diretta dei farmaci ("Ritardi") e nell'assistenza farmaceutica ospedaliera (“maggiore attenzione”). Cencetti si è dimesso lo scorso marzo dal suo incarico al Policlinico, dopo la rivoluzione voluta a Modena dall'assessore regionale alla Sanità, Carlo Lusenti, che ha visto arrivare sotto la Ghirlandina l'ex direttore generale dell'Ausl di Forlý, Licia Petropulacos. Per lei, invece, come per tutti gli altri direttori generali della sanit… emiliano-romagnola, il premio per gli obiettivi raggiunti è stato il massimo, per gli ottimi risultati che la Regione ha registrato in ogni settore della gestione aziendale forlivese nel 2010.


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Modena
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana