Menu

Modena “in rosa” viabilità ed eventi per il Giro d’Italia

La città si trasforma domani per la corsa. Partenza di tappa dal Museo Casa Ferrari. Un vademecum per il pubblico

Conto alla rovescia per quello che si presenta come uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno. Domani in occasione della partenza di tappa del Giro d'Italia dal cortile del Museo Casa Enzo Ferrari sono previste diverse limitazioni al traffico e alla sosta in alcune zone del centro città.

La partenza avverrà dal Museo Casa Enzo Ferrari nella fascia oraria tra le 11 e le 12.15.La passerella dei ciclisti percorrerà: via Paolo Ferrari, via Malagoli, via Piave, rotatoria Piazza Natale Bruni, Corso Vittorio Emanuele, attraversamento Accademia, Piazza Roma,Via Farini, Via Emilia centro e Via Emilia Est alla volta di Castelfranco Emilia con chilometro zero previsto all’altezza di Via Pica.

LIMITAZIONI VIABILITÀ

La carovana pubblicitaria e i ciclisti in gara percorreranno numerose strade principali della città in cui sarà vietato circolare e sostare già da alcune ore prima del passaggio della carovana. Dalle 10,30 alle 13 circa di domani saranno chiuse al traffico in entrambe le direzioni: Via Paolo Ferrari, via Malagoli, via Piave, piazzale Natale Bruni; Corso Vittorio Emanuele, corso Cavour, via 3 febbraio, Piazza Roma, via Farini, via Emilia centro (dall’ angolo di via Farini), largo Garibaldi e via Emilia Est. Tutto l'anello della tangenziale cittadina funzionerà regolarmente, salvo le rampe di uscita su via Emilia nella rotatoria di Via Emilia Est (torrefazione Cagliari), in cui sarà possibile solo proseguire nel sottopassaggio.

LIMITAZIONI ALLA SOSTA

In numerose aree verrà inoltre vietata la sosta: dalle 15 di oggi alle 19 di domani le zone con divieto di sosta e rimozione forzata saranno: via Paolo Ferrari, nel tratto compreso tra via Stanguellini e via Mazzoni, su entrambi i lati; via Soli, su entrambi i lati; via Vandelli, su entrambi i lati; piazzale Natale Bruni, area adibita a parcheggio tra via Malagoli e via Mazzoni.

PARCHEGGI

I parcheggi disponibili sono stati individuati nel parcheggio Novi Sad, Piazzale Tien an Men, viale Monte Kosica, via Montecuccoli e parcheggio Darsena in via del Lancillotto (accesso dalla scala del Cavalcavia Mazzoni). Per i disabili è previsto un parcheggio in Via Soli nel tratto tra via Piave e via Paolo Ferrari

AREE PER IL PUBBLICO

Il pubblico può posizionarsi lungo il percorso cittadino oltre a poter visitare il villaggio open in via Soli e nel cortile del Museo dove gli atleti firmeranno il registro prima della partenza. In Piazza Roma è prevista un’area per il pubblico.

MEF E MOSTRE

Sulla scia del Giro d’Italia, che partirà dal Mefgli appassionati del pedale potranno visitare la nuovo struttura museale in via Paolo Ferrari dedicata al più grande costruttore d’auto del mondo a prezzi concordati. Da domani a giovedì 17 maggio i tesserati del settore ciclismo di club, federazioni, enti, associazioni e polisportive

potranno visitare il museo a prezzi speciali: adulti 9 euro, bambini da 6 a 14 anni 5 euro. Continua anche all’ex cinema Principe la mostra “Giro Girotondo”, allestita con alcune delle foto storiche più belle che ripercorrono il passaggio a Modena del Giro d’Italia nel corso degli anni.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro