Menu

Razziano un’auto, i carabinieri li arrestano

Coppa di giovani modenesi inseguita e presa dopo aver svuotato una Scenic nei pressi di Maranello

MARANELLO. Ieri sera i carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno arrestato due modenesi, già conosciuti dalle forze dell’ordine, D.B.M., 20Eenne, e H.R., 23enne: sono ritenuti responsabili furto aggravato. In via Fondo Val Grizzaga, i due hanno forzato e rubato dall’interno di una Renault Scenic due casse dell’impianto stereo e un borsello contenente centocinquanta euro. Poi sono fuggiti su una Fiat Punto. I fuggitivi sono

stati intercettati a Formigine dai carabinieri che, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare l’auto ed arrestarli. La refurtiva è stata recuperata e restituita. I fermati sono stati rinchiusi nelle camere sicurezza in attesa del rito direttissimo da parte della magistratura.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro