Menu

Vai alla pagina su Terremoto in Emilia

«La chiesa sparita in una nebbia di detriti»

Paola Neri abita nel cuore di San Biagio: l’edificio storico di fronte alla sua abitazione non esiste più

Arrivando a San Biagio percorrendo la strada che dall’oratorio don Bosco di San Felice porta nel cuore della piccola frazione del paese si comincia da subito a capire che anche in questo caso i danni saranno ingenti. Le poche macchine in strada proseguono a passo d’uomo, lungo gli svincoli dei due chilometri che ancora ci separano dal cartello le auto sono a bordo strada, ancora ferme dalla sera prima.

Piove anche ma si sta in strada. Come Paola Neri, che dal suo cancello ieri mattina alle 4.04 ha visto tutto. Anzi, non ha visto niente: «Abbiamo sentito questa scossa fortissima e subito ci siamo precipitati fuori». La casa è solo ad un piano, ma è più che sufficiente per aver sentito il sisma in modo importante: «A dir la verità - racconta la signora Neri che tutti conoscono nella frazione - già la scossa dell’una di notte avevamo avvertito, ma su questa strada passano anche camion e quindi pensavamo ad un mezzo pesante. Questa volta, però, non c’era dubbio. E quando sono uscita è stato terribile. C’era una nebbia, una nebbia fittissima. Ho detto: il terremoto e anche la nebbia... Poi mi sono resa conto che era la polvere sprigionata dal crollo. E’ stato lunghissimo: un rumore incessante. E quando abbiamo visto diradarsi la polvere ci siamo trovati di fronte tutto, cioè niente. La chiesa è là, non è rimasto nulla. Mi è venuta a suonare una ragazza che abita nella canonica con una bambina piccola: ci siamo ritrovati qua e insieme abbiamo visto crollare questo pezzo di storia del nostro paese. È stato terribile. E chissà che

cosa sarà nei prossimi giorni, quando si conteranno tutti i danni. Noi siamo stati fortunati».

Continua a piovere, ogni macchina si ferma a salutare Paola e la sua famiglia, a vedere come sta. Quello che non si vede più è la chiesa di San Biagio, ridotta in macerie. (d.b.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro