Menu

Vai alla pagina su Terremoto in Emilia

Posta centrale chiusa: è protesta

Il servizio è stato sospeso fino a sabato per lavori. La direzione: «L’intervento si è reso necessario»

Ufficio postale chiuso, in via XX Settembre-angolo via Cesare Battisti, ma per fortuna non a causa del terremoto. La filiale di Modena di Poste Italiane, infatti, ha deciso il potenziamento degli impianti dell'ufficio postale principale di Carpi che ha chiuso del tutto i battenti per una settimana al fine di consentire l'esecuzione delle opere di ristrutturazione interne. Sorpresa non proprio gradita - dunque - per la numerosa clientela dell'ufficio, uno degli uffici postali non capoluogo di regione con il maggior afflusso di utenti e fra i più interessati a flussi finanziari di tutta l'Emilia Romagna. E file, per altro del tutto scontate, nell'adiacente sportello di PosteImpresa che, proprio per alleviare il disagio dei carpigiani, ha aperto i suoi sportelli non solo alle imprese ed alle aziende ma anche ai privati, sia per l'accettazione delle raccomandate, sia per i servizi a denaro (pagamento dei bollettini postali, pagamento delle pensioni).

«Durante i lavori, iniziati nei giorni scorsi e che si concluderanno venerdì - assicurano da Bologna i responsabili di Poste Italiane - la clientela potrà rivolgersi per ogni tipo di operazione all’ ufficio PosteImpresa, in via Cesare Battisti 3/A, presso il quale saranno allestiti due sportelli che osserveranno l’orario di apertura al pubblico 8.25 -19.10 dal lunedì al venerdì e 8.25 – 12.35 il sabato». In questi primi giorni, davanti all'ingresso di PosteImpresa, il personale postale avvisa tutti gli utenti del disagio che si è venuto a creare a causa dei lavori (verrà rifatto, fra l'altro, l'impianto di condizionamento che corre sotto il soffitto) e informa i carpigiani delle alternative praticabili, per evitare per quanto possibile le code: «Per ridurre al minimo i disagi per la clientela - avvisa Poste Italiane - nel periodo necessario alla realizzazione degli interventi, saranno attivi 6 sportelli al pubblico presso l’ufficio postale di Carpi 1 (in via Dorando Pietri 1) aperto con orario: 8.25 -19.10 dal lunedì al venerdì e 8.25 – 12.35 il sabato, e saranno potenziati i vicini uffici postali di Fossoli (via Cesare Pavese 4) e Limidi (via Carpi Ravarino 382) con orario di aperta al pubblico: 8.15 – 13.45 da lunedì al venerdì e 8.15 – 12.45 il sabato». Nonostante ciò le lamentele fioccano, anche perché il numero complessivo degli sportelli postali a Carpi è sempre stato inadeguato ed ha suscitato anche in passato le proteste dei cittadini. Ci si augura che i lavori possano essere effettivamente conclusi nei tempi previsti entro la fine del mese perché i disagi per gli utenti potrebbero aumentare notevolmente in concomitanza con il pagamento delle pensioni. «L’ufficio postale di Carpi Centro riaprirà al pubblico alle ore 8.25 di sabato con i consueti orari», assicura Poste Italiane.

Funzionerà regolarmente nel frattempo la sezione

distribuzione raccomandate inesitate che ha la sua sede in piazzale della Meridiana ed il centro di distribuzione postale che ha sede al primo piano del medesimo palazzo che ospita l'ufficio postale interessato ai lavori di ristrutturazione straordinaria e di potenziamento degli impianti.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro