Menu

2 giugno, cerimonia con ministro davanti al Monumento ai Caduti

Il ministro Riccardi ha presenziato alla cerimonia dell’alzabandiera prima di recarsi nelle zone terremotate.

La visita inizierà alle 10 a Modena con la deposizione di una corona presso il monumento ai caduti nel Parco delle Rimembranze e con la lettura, da parte del prefetto, del discorso del capo dello Stato Giorgio Napolitano per la Festa della Repubblica. Successivamente Riccardi si è recato a Mirandola, San Felice sul Panaro e Cavezzo.

«Voglio dire che questa gente non sarà abbandonata: qui avremo la visita del vicepresidente della Commissione europea e, sebbene tante volte l’Europa sia dipinta come matrigna, non è così perchè l’Europa ci è vicina e ci viene incontro». Ha detto il ministro della Integrazione e Coesione sociale Andrea Riccardi, visitando il centro di coordinamento dei soccorsi a Marzaglia, in provincia di Modena. E il ministro ha poi aggiunto «La ricostruzione dei territori colpiti dal sisma del 20 e del 29 maggio sarà il simbolo della ripresa dell’Italia.

Ci troviamo davanti ad uno scenario difficile e tragico - ha aggiunto Riccardi - ma ci sono fattori positivi che sono rappresentati dalla capacità di reagire di una comunità. Qui capiamo l’importanza dell’unità d’Italia perchè senza un’Italia unita saremmo tutti più disperati e più deboli».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro