Menu

FIUMALBO

Alpini, la grande adunata

FIUMALBO. Una festa per gli alpini, ma anche un modo per ricordare le vittime del terremoto e gli amici che lavorano nella Bassa. È questa la scelta dell’Ana di Fiumalbo che organizza l’adunata di...

FIUMALBO. Una festa per gli alpini, ma anche un modo per ricordare le vittime del terremoto e gli amici che lavorano nella Bassa.

È questa la scelta dell’Ana di Fiumalbo che organizza l’adunata di sabato e domenica, alla presenza del presidente nazionale Corrado Perona. «Per noi è l’occasione per far conoscere a un pubblico più vasto le nostre attività e i valori a cui ci ispiriamo» ha ricordato il presidente Ana di Modena, Franco Muzzarelli, nel presentare il calendario delle iniziative. Sabato alle 9.30 l’alzabandiera in sede e subito dopo inaugurazione della Mostra dei Cimeli Alpini, presso la chiesa dei Rossi, le deposizioni di corone presso cippi e lapidi di capoluogo e Rotari; nel pomeriggio si terrà la premiazione del concorso “Alpini per Sempre”. «Siamo orgogliosi del lavoro che svolgono - sottolinea il sindaco Alessio Nizzi - Il lavoro delle Penne Nere nel campo sociale anche nel nostro territorio è

fondamentale. L’inaugurazione del Parco degli Alpini va in questa direzione». La riprova viene dai numeri: «A Fiumalbo - dice il capogruppo Daniele Ugolini - su 1300 abitanti ci sono 150 iscritti all’Ana, di cui 50 impegnati nel nucleo di Protezione Civile». (s.c.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro