Menu

SUCCEDE A IVO MAIOLI

Dragone: è Fabio Braglia il nuovo amministratore

È stato votato l'altra sera all’unanimità il nuovo amministratore unico della Dragone Impianti srl, la società proprietaria degli impianti di distribuzione idrica di otto Comuni appenninici:...

È stato votato l'altra sera all’unanimità il nuovo amministratore unico della Dragone Impianti srl, la società proprietaria degli impianti di distribuzione idrica di otto Comuni appenninici: Serramazzoni, Prignano, Polinago, Palagano, Lama Mocogno, Montefiorino, Pavullo e Pievepelago.

Si tratta di Fabio Braglia, attuale sindaco di Palagano, che succede così all’ormai ex amministratore, Ivo Maioli. Gli altri sindaci dei comuni soci fanno parte del consiglio d’amministrazione della società.

«Ci sono diversi obiettivi da portare avanti», ha dichiarato Fabio Braglia già all’indomani della sua elezione.

«Innanzitutto - ha detto - lavoreremo tutti insieme per portare benefici alla gestione. Intendiamo fare ripartire le centraline idroelettriche, attualmente ferme, che potranno portare utili ai comuni soci. Ci incontreremo inoltre con la multiutility Hera spa (che ha in gestione dalla Dragone Impianti il servizio di distribuzione

idrica) per portare avanti con loro la collaborazione e ottimizzarla».

Recentemente il tribunale delle acque pubbliche ha condannato il Consorzio Dragone a pagare 300mila euro al Comune di Frassinoro a conclusione di una causa intentata dall’ex sindaco. (m.ped.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro