Menu

Asili e nidi: sconto del 50% sulla retta di giugno

Il Comune risarcisce automaticamente le famiglie per le chiusure causate da neve e terremoto. A condizione, però, di essere in regola con i pagamenti precedenti

La retta di giugno per la frequenza dei nidi e delle scuole d’infanzia comunali sarà ridotta del 50 per cento. Lo ha deciso il Comune di Modena con un provvedimento straordinario per attenuare gli effetti economici delle sospensioni dell’attività scolastica avvenute nel corso degli ultimi mesi, prima a causa della neve e delle gelate, poi tra maggio e giugno per il terremoto. La riduzione della retta sarà applicata in automatico dal Comune, come spiega una lettera che riceveranno nei prossimi giorni tutte le famiglie, ma solo se risulta regolare la situazione dei pagamenti dei periodi precedenti.

“Le scuole sono rimaste chiuse per ragioni di sicurezza che non si potevano certo prevedere e che non dipendevano dal Comune – spiega l’assessore all’Istruzione Adriana Querzè – ma nello spirito della Carta dei servizi, che indica i giorni di apertura dell’anno scolastico, abbiamo voluto ugualmente trovare un modo per sostenere gli sforzi delle famiglie che hanno affrontato la difficoltà di non poter fruire del servizio. Per una questione di equità, però, la riduzione della retta nell’ultimo mese sarà applicata solo se non si hanno debiti per le rette precedenti”.

Nella lettera inviate a tutte le famiglie si precisa che l’ultimo bollettino Mav, relativo al mese di giugno per i nidi e al bimestre maggio-giugno per le scuole d’infanzia, sarà predisposto dall’ufficio e verrà inviato a domicilio riportando direttamente l’importo già ridotto della tariffa dovuta per il periodo di riferimento, cioè la cifra da pagare entro la scadenza. Beneficeranno della riduzione, arrivando così all'azzeramento della tariffa ordinaria, anche coloro

i quali già avrebbero dovuto pagare solo la metà, a causa della frequenza ridotta per altri motivi.

La riduzione, invece, non sarà applicata sulle sovrarette che sia per i nidi che per le scuole d’infanzia servono a finanziare le attività promosse dalla Gestione sociale.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro