Quotidiani locali

Vai alla pagina su Terremoto in Emilia

Terremoto/Sciame sismico, altre due lievi scosse

La prima scossa di magnitudo 2.1 è avvenuta alle 23.48 con epicentro nel modenese. La seconda scossa di magnitudo 2 e profondità di 10 chilometri è stata registrata alle 04.27 tra il bolognese e il ferrarese

Due lievi scosse di terremoto sono state registrate la scorsa notte dall’Ingv nei territori emiliani e nel mantovano già colpiti dal sisma del 20 e del 29 maggio scorsi. La prima scossa di magnitudo 2.1 e con profondità di 5 chilometri è avvenuta alle 23.48 con epicentro nell’area compresa tra Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Mirandola, Novi di Modena,

San Possidonio, tutti comuni del modenese e Moglia, in provincia di Mantova. La seconda scossa di magnitudo 2 e profondità di 10 chilometri è stata registrata alle 04.27 con epicentro tra il bolognese (Galliera, Pieve di Cento, San Pietro in Casale) ed il ferrarese (Cento, Sant’Agostino).

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon