Menu

PAVULLO

Piazza Montecuccoli stasera ospita “Musica libera”

PAVULLO. Questa sera a Pavullo si esibiranno grandi musicisti italiani e stranieri con il desiderio di riportare in superficie la musica vera, quella che spesso, fatta eccezione dei veri appassionati,...

PAVULLO. Questa sera a Pavullo si esibiranno grandi musicisti italiani e stranieri con il desiderio di riportare in superficie la musica vera, quella che spesso, fatta eccezione dei veri appassionati, viene accantonata in modo particolare dai tormentoni dell’estate, più leggeri e sempre disponibili su ogni stazione radio, che anestetizza le nostre orecchie distogliendo così la mente dal suono della tradizione. Così stasera in piazza Montecuccoli prenderà vita il progetto “Musica Libera” con il patrocinio della regione Emilia Romagna in collaborazione con il Comune di Pavullo nel Frignano. L’intento sarà proprio quello di far affiorare e trasmettere la musica come una vera e propria opera d’arte. Ad impegnarsi in questa difficile impresa ci saranno musicisti di grande fama: alla chitarra e alla voce Germano Bonaveri, alla chitarra Antonello D’Urso, alla batteria Gabriele Palazzi, al basso Luca De Riso, all’armonica Roberto Manuzzi, impegnato anche al sax, alla fisarmonica e nel ruolo di tenore e infine al violino Valeria Sturba che si diletterà inoltre nel suono del thermin, il primo strumento elettronico ad essere costruito. Questi sono i requisiti di una serata dove

l’anima sarà nutrita e dilettata da tonalità ricercate secondo ciò che dice il sottotitolo del progetto “la filiera della musica colta”. Questo spettacolo riporterà allo scoperto ciò che nelle vacanze abbiamo accantonato dentro di noi. Forse la fine dell’estate non viene solo per nuocere.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro