Menu

Viver sani tra cibo e sport

Premiati dai dirigenti Ausl i vincitori dei concorsi, coinvolti quasi 5000 alunni

“Mens sana in corpore sana”, ammoniva il precetto latino e fedeli a questa linea i vertici dell’Ausl hanno promosso nelle scuole, a partire dal 2003, i concorsi “Mangia giusto, muoviti con gusto” e “Mani in pasta”. Le regole sono semplici: mangiare in modo equilibrato e variato, fare sempre la colazione del mattino, consumare almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura, preferire cibi integrali, ridurre il consumo di sale, fare movimento, camminare, correre, utilizzare la bicicletta e praticare sport.

Realizzati dal Sian (Servizio Igiene degli Alimenti e della nutrizione) del Dipartimento di Sanità pubblica, i progetti sono sostenuti dall’associazione “Gli Amici del Cuore di Modena” e prevedono una serie di azioni: formazione degli insegnanti, diffusione agli alunni e alle famiglie di materiale informativo, percorsi educativi svolti dalle stesse insegnanti nelle loro classi e un concorso.

Gli alunni sono stati invitati a realizzare elaborati (poster, cartelloni, CD, sculture, disegni, filastrocche, slogan, poesie) su questi temi.

Quest’anno sono state coinvolte nei vari ordini 50 scuole, 212 classi, per un totale di circa 4.974 alunni e 88 insegnanti. Il primo premio di “Mani in pasta” è andato alla scuola secondaria di I° grado “Guidotti” di Modena: i ragazzi hanno realizzato interviste sul tema della sana alimentazione con lo stile della nota trasmissione televisiva “Le iene”.

Ecco i premiati del concorso “Mangia giusto, muoviti con gusto”. 1) Direzione didattica di Vignola (scuole Andersen, Peter Pan e Il Mago di Oz) , premio 1.500 euro. 2) Direzione Didattica di Pavullo (scuole rimarie Da Vinci, De Amicis e Foscolo), premio 1.000 euro. 3) scuole dell'infanzia Muratori e Bixio di Soliera, premio 800 euro. 4) scuola Collodi di Marano, 700 euro; 5) scuole Arcobaleno e Pegaso di Carpi, 500 euro. 6) scuola Gramsci di Mirandola, 300 euro; 7) scuola “J. Da Gorzano” di Gorzano di Maranello, 200 euro.

Premio speciale “Amici

del Cuore”: Nido d’Infanzia Edison di Modena premiata con 200 euro.

Per “Mani in pasta”:1) scuola Guidotti, 500 euro. 2) scuolaMontecuccoli di Guiglia, 300 euro. 3) scuola “I.C. di Lama Mocogno”, e a pari merito scuola “A. Pio” di Carpi premiate entrambe con 200 euro.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro