Quotidiani locali

Da sabato una settimana di incontri ed eventi

Conferenze, dibattiti, letture, musica, biciclettate per scoprire il senso di comunità europea

Nella prima settimana di incontro con la città di Modena, dal 20 al 27 ottobre, il progetto Il ratto d'Europa presenta un programma molto articolato.

Sabato 20 ottobre, a partire dalle 15.00 al Centro Europe Direct di Piazza Grande 17, “LudoEuropa: storie modenesi sul vecchio continente”, mentre alle 21.00 presso il Teatro delle Passioni, “Rat race”, una serata di letture e musica con arrangiamenti di Alberto Dolfi e Olimpia Greco.

Domenica 21 A partire dalle 10.30 tutti in bici “Tra la via Emilia e...”, pedalata con letture attraverso i secoli, partenza al Parco Ferrari e arrivo alle 16.30 in Piazzetta Pomposa.

Lunedì 22, alle 16.45, presso la Chiesa di San Biagio, incontro di letture, “Universalis Ecclesia o le vie dell'Europa”. Nel pomeriggio, dalle 18.00, presso l'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Viale Ciro Menotti 137), letture e musica “Prima di passare alle vie di RATTO”, e, sempre alle 18.00 al Teatro delle Passioni, Seid umschlungen, Millionen! (Abbracciatevi, moltitudini!), in collaborazione con ACIT Modena, Accademia della Crucca. Alla sera, alle 21.00, presso la biblioteca Delfini, BiblioEuropa: escursioni letterarie.

Martedì 23 alle 16 una lezione spettacolo “Per una pace perpetua? Ricette gustose in tempo di crisi”, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università degli Studi di Modena e Reggio. Alle 21.00 Serata di letture e musiche presso le Scuole medie F. Montanari Via D. Pietri 4, Mirandola e serata di letture presso la Casa delle Culture di Modena Via Wiligelmo 80 “Straniero Temporaneamente Presente: voci nomadi in e oltre l'Europa”.

Mercoledì 24 alle 18 letture in collaborazione con le comunità ebraiche presso la Sinagoga di Modena. Interverrà il Rabbino di Modena Beniamino Goldstein, e alle 17.30 presso l' Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Rêves d'Europe: divagazioni dalle terre di Francia”.

Alle ore 21 letture e musica, “Münich cafè, ovvero Vivere o morire d'Europa ai nostri giorni?”, al Teatro S. Carlo.

Giovedì 25 alle 15.30, letture e musica e racconti di guerra e dopoguerra, Residenza Anni Azzurri Ducale 2 (Via dell'Ariete 145), e, alla stessa ora, presso il Centro Europe Direct, “Ieri, oggi, domani: testimonianze europee per progettare il futuro”. Alle 20.30 presso il Windsor Park in Via S. Faustino 155, “C'era una volta Europa... la notte delle fiabe”.

Venerdì 26 alle 17.00, letture alla Cgil (Modena) e presso la Casa della Pace di Via Ganaceto 45/47. Alle 21.00, al Palazzo dei Musei di Modena, letture e musica dal tema “Europa: genealogia di un sogno”.

Sabato 27, dalle 17.30 in via Emilia Centro, Sorpresa!, spettacolo di teatro con la compagnia del Ratto d'Europa. Alle 21.00, apertura del Teatro Storchi per Miss(conosciuta) Europa, d'après Salieri, Verazi &... Mise en espace, in collaborazione con Cubec .

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon