Quotidiani locali

Diana Manea: «Un lavoro di gruppo che crescerà con le scuole»

La compagnia che di attori coordinati da Claudio Longhi è un ensemble di otto attori e una musicista in gran parte provenienti dalla recente fortunata esperienza della messa in scena de La...

La compagnia che di attori coordinati da Claudio Longhi è un ensemble di otto attori e una musicista in gran parte provenienti dalla recente fortunata esperienza della messa in scena de La resistibile ascesa di Arturo Ui. Tra questi l'attrice Diana Manea, uscita dalla scuola del Piccolo Teatro di Milano, C'è già un'idea della direzione che prenderete?

«Sì, noi abbiamo cominciato tre mesi fa, con una prima bozza di testi, cominciando a studiare e a formarci un pensiero, un'idea. Però nell'effettivo cominceremo anche noi da domani».

Chi lavorerà sulla sceneggiatura?

«Tutti. Ognuno di noi ha avuto la possibilità di occuparsi di una parte del progetto coinvolgendo le diverse associazioni, e in base alla specificità di ognuna di queste, formare degli incontri e delle letture mirate. Poi tutto quanto verrà unificato attraverso un lavoro d'equipe molto vasto, con spunti sempre nuovi su cui lavorare. Una cosa molto bella è l'intervento nelle scuole. Noi siamo abituati a fare teatro e a parlare con un determinato tipo di pubblico che non è quello scolare. Anzi i giovani sono poco propensi a rivolgersi

al teatro ormai, e la dinamica di poter formare un dialogo con loro e far sì che si affezionino creando un'onda di risonanza è molto bella, e per loro è un modo di mettere in moto un loro pensiero e permettere di alimentare una creatività che hanno e che non deve essere assopita».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon