Menu

Incidente di caccia a Marano: morto un 65enne

La tragedia nelle campagne di Ospitaletto: la vittima è il maranese Anacleto Tonioni. Sarebbe stato colpito accidentalmente da un altro partecipante alla battuta di caccia al cinghiale

Un uomo di 64 anni è morto in un incidente di caccia a Marano. È accaduto intorno alle 9 nelle campagne della frazione di Ospitaletto, a quanto risulta durante una battuta di caccia al cinghiale. Le cause e la dinamica dell'incidente sono al vaglio dei carabinieri, ma a quanto si è appreso l'uomo sarebbe stato vittima di un colpo sparato per errore dal fucile di un compagno. Sono intervenuti il 118 e l'Elisoccorso, ma non c'è stato nulla da fare. La vittima si chiamava Anacleto

Tonioni e aveva 65 anni. L'uomo era nato a Guiglia e residente a Marano. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l’incidente è dovuto a cause accidentali: la vittima è stata colpita alla testa da un altro cacciatore, un sessantenne originario di Serramazzoni e residente a Marano.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro