Menu

Nevicata in quota sul Cimone

Nevica da ieri mattina oltre i 1200 metri di quota dell'Appennino . Una buona notizia per gli operatori turistici invernali e per tutti gli sportivi che sperano di inforcare gli sci per il week end...

Nevica da ieri mattina oltre i 1200 metri di quota dell'Appennino . Una buona notizia per gli operatori turistici invernali e per tutti gli sportivi che sperano di inforcare gli sci per il week end dell'Immacolata. Sotto tale quota altimetrica è andato però in scena il solito copione delle ultime settimane: pioggia ininterrotta, nubifragi, esondazione di molti fossi e relativi danni ed allarmi alle frane storiche della montagna. A Pievepelago viene registrata la situazione più delicata: la piena ha eroso la sponda della strada che collega la via del Sagradino al laghetto di Modino. L'arteria è stata chiusa al traffico veicolare. A Fanano continua l'allerta per la frana di Fellicarolo, mentre a Montecreto sono monitorati ogni ora gli smottamenti di Roncola Croce, Casa Milani

e casa Tonacchiolo. Tornando alla neve, secondo le previsioni oggi potrebbero imbiancarsi anche tutti i paesi oltre i 600 metri di quota, mentre a livello piste sono attesi fra i 10 e i 30 centimetri di coltre bianca. Per domani ancora deboli nevicate con temperature nella media del periodo

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro