Quotidiani locali

Pena confermata: in carcere il boss che nessuno voleva

Bomporto. Egidio Coppola sconterà la condanna a 7 anni Lo ha deciso la Cassazione. Il suo arrivo sconvolse il paese

BOMPORTO. Egidio Coppola, detto Brutus, il 54enne accusato di far parte dei clan camorristici che dal marzo dello scorso anno si trovava in soggiorno obbligato a Sorbara, è tornato in carcere.

La Corte di Cassazione, hanno spiegato ieri i carabinieri del comando provinciale, ha infatti respinto il ricorso seguito alla condanna in appello a sette anni e due mesi per associazione a delinquere di stampo mafioso, emessa nei confronti dell’ex artigiano edile che tanto clamore aveva suscitato in paese.

A condannare Coppola, in questo frangente, era stata la Corte di Appello di Napoli.

È scattato cosìý l’ordine di carcerazione eseguito giovedì dai carabinieri di Bomporto.

Coppola era stato arrestato nell’ambito dell'operazione “Spartacus” dalla squadra Mobile di Caserta. Da un carcere all’altro, da una residenza all’altra, alla fine era arrivato a Sorbara, in attesa della sentenza definitiva.

A Sorbara la sua presenza aveva creato un caso anche istituzionale, con iniziative dei sindaci e dei parlamentari, e con diverse iniziative di associazioni e cittadini che avevano chiesto l’allontanamento del 54enne. Anche perchè aveva scelto di vivere nello stesso quartiere e paese dove già abitano altri noti personaggi in qualche modo legati ai clan.

Lui - ricongiungendosi con la famiglia, che per anni aveva abitato al Bottegone di Camposanto - si era sempre difeso: «Abbiamo acquistato una casa qui, chiedo di poter vivere in

pace perchè ho scontato il mio debito con la giustizia», aveva sostenuto parlando con la Gazzetta.

Coppola era considerato il referente del clan Schiavone per l’area di Castelvolturno. Era stato anche considerato estorsore ed esattore del Clan Bardellino sulla Costa Domizia.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NUOVO SERVIZIO

Promuovi il tuo libro su Facebook