Quotidiani locali

«Li ho aiutati a fuggire dal rogo»

Castelfranco. Parla il negoziante che ha soccorso i proprietari della casa bruciata

CASTELFRANCO. È stato un commerciante di Castelfranco, Saverio Compagnoni, ad accorrere in aiuto della famiglia Gaudesi, la cui abitazione di via Manzolino Ovest è andata distrutta nel terribile incendio di venerdì pomeriggio. «Passavo in auto per andare ad aprire il mio negozio - ha detto Compagnoni - e ho visto del fumo uscire dall’abitazione. Ho suonato il campanello, la signora Gaudesi era in casa con la bimba piccola e l’anziano zio disabile. Lei credeva che andasse a fuoco la casa di fianco, sentiva rumori sul tetto e aveva avvertito i pompieri. L’ho messa in guardia, è uscita con la piccola e io ho preso in braccio l’anziano zio e l’ho caricato sulla loro auto. Si sono allontanati verso la campagna per attendere i vigili del fuoco. In serata sono ripassato per chiedere loro se avevano bisogno di ospitalità, ma mi hanno detto che hanno trovato alloggio presso amici». Pietro Fabio Gaudesi era al lavoro, è arrivato subito e ha portato la famiglia, che ha altri due figli, lontano dal rogo. Il proprietario dello stabile ha ringraziato di cuore il commerciante che li ha aiutati. L’incendio si era scatenato con ogni probabilità dalla canna fumaria e ha devastato il tetto che è crollato all’interno.

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Modena
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

^M