Menu

frassinoro

Prati di San Geminiano: oggi c’è la messa all’oratorio

FRASSINORO. San Geminiano, il patrono di Modena, viene celebrato come ogni anno anche a Piandelagotti. I prati di San Geminiano, località dove si trovano gli impianti sportivi e gli anelli di fondo...

FRASSINORO. San Geminiano, il patrono di Modena, viene celebrato come ogni anno anche a Piandelagotti. I prati di San Geminiano, località dove si trovano gli impianti sportivi e gli anelli di fondo Boscoreale, prendono il nome proprio dal Santo. Non solo. In questa selva, fino al XV secolo, era inserito l'ospizio San Geminiano, dove si dice abbia trovato rifugio il patrono di Modena e da cui passarono per lunghi secoli i governatori che i duchi estensi mandavano a reggere la Garfagnana. Presso l'oratorio che si trova a 1450 metri di quota e che è stato ristrutturato dagli alpini di Piandelagotti alcuni anni fa, sarà celebrata oggi pomeriggio la santa messa alle ore 15. A seguire verrà offerto un rinfresco a tutti gli intervenuti a cura degli operatori turistici. Poco distante, al centro fondo di Boscoreale, la neve supera il metro di altezza, tutti gli anelli sono aperti e la sciabilità è ottima. «Le previsioni meteo indicano bel tempo, tanto sole e temperature primaverili - ha detto l'assessore al turismo del Comune di Frassinoro, Fabio Mucci - Per questo ci tengo ad invitare anche i modenesi, che so essere molto legati alla fiera di Modena ma che potranno festeggiare

da noi il loro patrono e allo stesso tempo evadere qualche ora dal freddo e dalla nebbia presente in pianura. Ci tengo inoltre a ringraziare gli operatori di Piandelagotti per l'organizzazione degli eventi e per aver sostenuto questa splendida iniziativa».

Francesco Seghedoni

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro