Menu

Carri allegorici e maschere: un’invasione di Carnevale

Da San Cesario con la tradizionale sfida tra le contrade ai cortei in montagna nel week end un nutrito cartellone di iniziative per festeggiare la ricorrenza

In tutta la provincia anteprima di Carnevale con carri allegorici, sfilate, feste mascherate e altri eventi. A San Cesario da domani a martedì 12 febbraio si svolge la 31a edizione del “Carnevale delle Contrade”. Saranno protagonisti sette quartieri storici in cui è suddiviso il territorio: Barca, Giarelle, Monta, Spino, Borghetto, Bosco e Castelleone. Il programma della manifestazione prevede musica, spettacoli, giochi per i più piccoli e poi la gara fra le contrade. Il luogo centrale del Carnevale è il PalaCarnaval, lo stand allestito nella piazza principale dove tutte le sere è possibile degustare i piatti tipici preparati dalle diverse contrade e sorseggiare dell'ottimo vino. Si parte alle 18.30 di domani con l'apertura dello stand. Domenica, dalle 14.30, in programma le esibizioni del gruppo “Le Fruste” infuocate di Spilamberto mentre alle 16, in piazza Roma, andrà in scena lo spettacolo di burattini “L'acqua miracolosa”. A Fiumalbo, dalle 14.30 di domani, è in programma la Festa di Carnevale con la sfilata nelle vie del paese dei carri allegorici e successivo ritrovo nei pressi della palestra. A seguire stands gastronomici, vino e birra e tanta musica dal vivo con l'orchestra spettacolo “Area 22 e i ragazzi di Levrini”. A Guiglia domenica “Carnevale sia...”, con la sfilata lungo le vie del centro di carri allegorici, animazioni e la merenda per i bambini.

La festa di Carnevale itinerante “Appennino in maschera” è in programma nei comuni di Frassinoro, Palagano e Montefiorino. Primo appuntamento a Frassinoro domenica, dalle 14, sfilata dei carri allegorici per le vie del paese. Al termine, presso il Biathlon village rinfresco offerto dalla pro-loco locale. A Lama Mocogno, alle 17 di domenica, presso lo spazio culturale “Agorà”, è in programma una festa di Carnevale con un piccolo laboratorio per realizzare mascherine. Info 0536/343568 e 338/7576729. A Nonantola il Carnevale si trascorre presso la biblioteca comunale con due laboratori in programma domani (alle 16.30) con replica martedì. Prenotazione obbligatoria allo 059/549700. A Pievepelago, alle 14.30 di domenica, c'è il Carnevale

dei ragazzi con ritrovo in piazza Vittorio Veneto e sfilata fino alla palestra comunale, con un pomeriggio di musica dal vivo, gastronomia e giochi. Nella parrocchia di San Pancrazio di Modena, domani pomeriggio “bimbi in maschera”. Frappe per tutti.

Nicola Calicchio

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro