Quotidiani locali

Alberto Mantovani, l’ospite di questa sera

MODENA. Proseguono fino al prossimo 19 maggio le repliche dello spettacolo “Il ratto d'Europa” al Teatro Storchi, il progetto di Claudio Longhi. La replica di stasera, alle ore 21.00, ospiterà...

MODENA. Proseguono fino al prossimo 19 maggio le repliche dello spettacolo “Il ratto d'Europa” al Teatro Storchi, il progetto di Claudio Longhi. La replica di stasera, alle ore 21.00, ospiterà Alberto Mantovani, Direttore scientifico dell'Istituto Clinico Humanitas. Il percorso de “Il ratto d'Europa” (nella foto accanto il simbolo del progetto) è iniziato lo scorso ottobre coinvolgendo l'intera cittadinanza modenese nelle sue diverse forme aggregative con lo scopo di raccogliere testimonianze, riflessioni e spunti sull'Europa: è in questa linea di lavoro che si inseriscono i LaboRat, iniziati lo scorso novembre e che affiancheranno le repliche dello spettacolo dal 12 al 18 maggio mettendo in scena gli esiti finali dei laboratori.

Non solo: i cittadini modenesi sono stati chiamati letteralmente in scena! Ogni giorno sul palco del teatro Storchi a fianco della compagnia, vi aspettano i giocatori del Modena Rugby Club, il Ratto d'Europa Ensemble dell'Istituto “Vecchi - Tonelli” di Modena e Carpi, che eseguirà brani arrangiati dagli allievi della classe di composizione, e sei diversi cori, che si alterneranno sera dopo sera: la Corale Spilambertese, il Coro del Progetto Musica delle Scuole Paoli-San

Carlo, il Coro e i solisti dell'Università di Modena e Reggio Emilia, il Muppets' Choir, i Mutinae Cantores, la Schola Cantorum Regina Nivis.

Per avere maggiori informazioni, orari e programma completo sul progetto è possibile consultare il sito: www.ilrattodeuropa.it

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon