Quotidiani locali

Torreggiani: «L’Europa vitale per le imprese modenesi»

Il presidente della Camera di commercio tratta della fondamentale importanza della diffusione della coesione tra i popoli sia sul piano culturale che economico

Ritengo che la diffusione della coesione tra i popoli - quale obiettivo de “Il Ratto d'Europa” - sia di fondamentale importanza.

Guardare all'estero e in particolare all'Europa, storicamente il primo mercato di sbocco per le merci modenesi, è peraltro vitale per le nostre imprese, soprattutto nell'attuale periodo di stagnazione economica e di stasi della domanda interna. I dati dell'interscambio confermano che sono i mercati internazionali il principale traino della nostra economia e che le imprese esportatrici sono quelle che riescono a vincere la crisi e ad ottenere le migliori performance, in termini di fatturato e quindi di produzione. Modena ha da sempre una particolare vocazione all'internazionalizzazione, testimoniata dal settimo posto nella graduatoria nazionale delle provincie per ammontare di esportazioni. Nel 2012 abbiamo venduto all'estero merci per un valore totale di 10.445 milioni di euro destinati per quasi metà al blocco della UE a 15 Paesi. Se si aggiunge la quota dei 12 paesi entrati nella comunità nel 2004 e 2007 oltre a quelli europei non UE si arriva a coprire un 60 per cento del totale export, una quota quindi molto considerevole.

Tra i primi dieci paesi con i quali si esplicano i maggiori interscambi commerciali troviamo la Germania, la Francia, il Regno Unito, la Spagna, ma anche Svizzera, Belgio e Austria. I principali prodotti esportati sono quelli metalmeccanici, tra cui le vetture sportive, ma anche la ceramica, l'agroalimentare e il tessile-abbigliamento. La Camera di Commercio è fortemente impegnata nella promozione dell'internazionalizzazione delle imprese modenesi, in primis attraverso Promec, la propria azienda speciale costituita con tale mission. L'azienda infatti opera per supportare le imprese che intendono affacciarsi sui mercati esteri o incrementare il proprio business con partner mondiali. Le principali attività di Promec sono dirette alla formazione, informazione e assistenza anche personalizzata alle imprese; di rilievo è la promozione internazionale che viene svolta con diverse modalità tra cui la partecipazione a fiere e organizzazione di incontri bilaterali tra aziende modenesi e operatori stranieri come produttori, distributori, importatori; importante per fare conoscere il sistema Modena è il portale expomo.com, curato dallo staff dell'azienda speciale, nel quale hanno una vetrina virtuale 2.600 imprese modenesi che operano con l'estero.

Il marketing territoriale è un'altra delle attività svolte con una dimensione europea ma anche extra europea, sia direttamente dalla Camera di Commercio sia dalla azienda speciale. Le iniziative svolte in tale ambito sono connotate al fine di caratterizzare e promuovere al meglio l'immagine della nostra provincia, dei suoi prodotti e delle sue eccellenze al fine di attrarre flussi di investitori ma anche turistici sia dal Vecchio continente sia dagli altri paesi mondiali in generale.

Le eccellenze modenesi sono numerose; tra queste si è scelto di puntare in modo particolare sull'agroalimentare con la costituzione del Palatipico, casa comune dei consorzi dei prodotti tipici

modenesi, che con il suo marchio Piacere Modena sta promuovendo il nostro territorio a livello nazionale e internazionale.

* Presidente

Camera di Commercio

di Modena

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro