Menu

Falcone, l’auto della scorta esposta a Modena

L’auto della scorta del giudice Giovanni Falcone sarà esposta venerdì a Modena e poi nei luoghi del sisma come monito contro le infiltrazioni mafiose

MODENA. Venerdý dalle 9 alle 12.30, in piazza Torre a Modena, sarà esposta l'auto della scorta del giudice Giovanni Falcone, che si sposterà poi nei comuni colpiti dal terremoto (nel pomeriggio di venerdìý a Finale Emilia, quindi sabato a Castelfranco e, infine, nel pomeriggio a Carpi). Alle 11 ci sarà una cerimonia commemorativa. Alla presenza, tra gli altri, di Tina Montinaro, vedova di Antonio Montinaro, caposcorta di Falcone, il sindaco di Modena Giorgio Pighi terrà un breve discorso. Il tenore Matteo Macchioni canterà l'inno di Mameli.

E' una iniziativa dell'associazione modenese 'Buona nascita' con l'associazione 'Quarto Savona Quindici' di Palermo e Anioc (Associazione nazionale insigniti delle onoranze cavalleresche)

della provincia di Modena, con il patrocinio del Comune di Modena e altri Enti e Istituzioni. E' intitolata “Pensavano di fermarli!” e vuol “mandare un segnale forte e chiaro: I nostri territori e il tessuto sociale sono attenti e non apriranno le porte alla criminalità organizzata”.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro