Menu

il dopo-basile

Totonomine: da Verbania Il nuovo prefetto di Modena

Arriverà da Verbania, secondo le prime indiscrezioni il nuovo prefetto che prenderà il posto di Benedetto Basile, da pochi giorni in pensione. L'incarico, le cui funzioni sono ricoperte in questi...

Arriverà da Verbania, secondo le prime indiscrezioni il nuovo prefetto che prenderà il posto di Benedetto Basile, da pochi giorni in pensione. L'incarico, le cui funzioni sono ricoperte in questi giorni dal vicario Mario Ventura fino alla nuova nomina da parte del Consiglio dei Ministri, potrebbe spettare a tre papabili che ruotano intorno alla prefettura di Verbania. Il primo sarebbe quello dell'attuale prefetto del capoluogo piemontese, Francesco Russo, il quale nei giorni scorsi, tuttavia, non avrebbe accennato ai suoi collaboratori lo spostamento. Un secondo potenziale favorito nel totonomine sarebbe Michele Basilicata, attuale viceprefetto vicario a Verbania che verrebbe premiato con una promozione, in caso di trasferimento a Modena. Basilicata, tuttavia, è vicario dal novembre 2011: un periodo

che viene considerato troppo breve per una nomina a Prefetto. Rimane, infine, un terzo nome su cui si concentrano le probabilità: quello di Salvatore Pasquariello, altro vicario attualmente in servizio a Brescia. Nelle prossime settimane la riserva dovrebbe essere sciolta.

Serena Arbizzi

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro