Menu

a migliarina

Rubano 3mila litri di gasolio la polizia intercetta la banda

Hanno rubato 3mila litri di gasolio ma poi la polizia di Stato ha intercettato la banda a Migliarina e ha recuperato l’ingente quantitativo di carburante. I malviventi avevano messo a segno il furto...

Hanno rubato 3mila litri di gasolio ma poi la polizia di Stato ha intercettato la banda a Migliarina e ha recuperato l’ingente quantitativo di carburante.

I malviventi avevano messo a segno il furto in una azienda agricola di Spilamberto. Mentre scappavano con la refurtiva, stivata in quattro cisterne caricate su un furgone rubato alcuni giorni prima a Marano sul Panaro in una cava di estrazione e lavorazione di inerti, sono stati intercettati da una pattuglia della Squadra Volante della Polizia di Stato di Carpi, nelle campagne di Migliarina, che li ha inseguiti costringendoli ad abbandonare tutto e a fuggire. I ladri sono riusciti a dileguarsi nel buio in mezzo ai campi. In zona c'era probabilmente un complice che li attendeva a bordo di un mezzo per la fuga.

Sia il furgone che il gasolio sono stati restituiti ai rispettivi proprietari. «Il fenomeno dei furti di carburante - dice la Polizia del Commissariato di Carpi - è diventato sempre più un business per la criminalità,

un fenomeno in costante crescita. Gli obiettivi più frequenti sono i camion per il trasporto pesante ed i trattori agricoli, che sono equipaggiati con potenti propulsori diesel, che necessitano di grandi serbatoi, che in certi casi possono arrivare a contenere 1.000/1.500 litri di gasolio».

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro