Menu

Minaccia il suicidio per evitare lo sfratto

E’ accaduto a Castelfranco: un giordano 34enne voleva gettarsi dalla finestra per opporsi ai funzionari che dovevano liberare l’appartamento

Minaccia il suicidio dicendo di volersi gettare dalla finestra di casa (al secondo piano) per opporsi allo sfratto: è accaduto stamane dopo le 10 a Castelfranco, in via Don Roncagli, dove il traffico è rimasto bloccato a lungo per l’intervento delle forze dell’ordine. Protagonista un 34enne originario della Giordania, che vive nell’abitazione di via Don Roncagli con una compagna italiana. Ieri mattina si sono presentati i funzionari incaricati dello sfratto esecutivo per liberare l’appartamento e il giordano ha reagito portandosi alla finestra e minacciando di gettarsi nel vuoto. Il 34enne è malato di diabete e ha accusato di recente anche disturbi cardiaci.

Sul posto sono intervenuti polizia municipale, carabinieri e agenti di polizia. Il traffico è stato bloccato per oltre un’ora e alla fine il giordano è stato convinto a desistere, è stato condotto su un’ambulanza e portato in ospedale. La situazione si è poi normalizzata verso le 11,30.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro