Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Cartoccio di sfoglia con tortellini

Il cartoccio di tortellini, una ricetta fatta in passato al ristorante Baroni di Montefiorino, dove lavorava la madre di Antonella. Dal ristorante la ricetta è arrivata in casa Pancani, dov'è...

Il cartoccio di tortellini, una ricetta fatta in passato al ristorante Baroni di Montefiorino, dove lavorava la madre di Antonella. Dal ristorante la ricetta è arrivata in casa Pancani, dov'è diventato uno dei piatti di famiglia. A ogni domenica e in ogni festività il cartoccio era il piatto della festa.

È letteralmente uno scrigno, un sacchettino avvolto da una sfoglia: “Dev'essere il più sottile possibile - ha spiegato la cuoca, custode di questa ricetta - perché altrimenti si sente troppo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Il cartoccio di tortellini, una ricetta fatta in passato al ristorante Baroni di Montefiorino, dove lavorava la madre di Antonella. Dal ristorante la ricetta è arrivata in casa Pancani, dov'è diventato uno dei piatti di famiglia. A ogni domenica e in ogni festività il cartoccio era il piatto della festa.

È letteralmente uno scrigno, un sacchettino avvolto da una sfoglia: “Dev'essere il più sottile possibile - ha spiegato la cuoca, custode di questa ricetta - perché altrimenti si sente troppo il suo sapore e non quello della farcia”. All'interno infatti la farcia è a base di tortellini, però a pasta verde, un'altra ricetta di famiglia, conditi con una besciamella molto leggera.