Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Arma e munizioni illegali, due arrestI

Nelle loro abitazioni trovati pistola con matricola abrasa e cartucce

Due uomini di 30 e 34 anni sono stati arrestati dai carabinieri a San Cesario sul Panaro, nel Modenese, dopo che nelle rispettive abitazioni sono state trovate rispettivamente una pistola con matricola abrasa e cartucce per pistola detenute illegalmente.

Le perquisizioni sono state compiute nella serata di ieri. A casa del 30enne, operaio campano incensurato, i militari dell'Arma hanno recuperato una semiautomatica 'Beretta calibro 7.65, perfettamente funzionante e con la matricola abrasa.

Ora ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Due uomini di 30 e 34 anni sono stati arrestati dai carabinieri a San Cesario sul Panaro, nel Modenese, dopo che nelle rispettive abitazioni sono state trovate rispettivamente una pistola con matricola abrasa e cartucce per pistola detenute illegalmente.

Le perquisizioni sono state compiute nella serata di ieri. A casa del 30enne, operaio campano incensurato, i militari dell'Arma hanno recuperato una semiautomatica 'Beretta calibro 7.65, perfettamente funzionante e con la matricola abrasa.

Ora il 30enne e' accusato di detenzione illegale di arma da fuoco clandestina e ricettazione. Nell'abitazione del 34enne, un autotrasportatore campano suo amico, sono state invece recuperate 72 cartucce per pistola semiautomatica calibro 22 e anche 35 grammi circa di hashish. L'uomo e' quindi accusato ora di detenzione illegale di munizioni da fuoco e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La pistola, le munizioni e la droga sono state sequestrate. I due campani sono stati portati nel carcere di Modena e gli arresti sono stati convalidati.