Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ladri messi in fuga da sala giochi invasa da fumo e schiuma

Colpo fallito a Modena in un locale di macchinette che deve essere ancora inaugurato Rotta la finestra per accedere agli uffici, è scattata la nebbia scaccia-banditi

Pensavano di aver già le mani sui soldi delle macchinette, non pensavano certo di dover scappare subito per una nebbia che li avrebbe quasi accecati e fatti tossire impedendo di vedere dov’erano.

È andato a vuoto il colpo dei ladri alla Vlt Terry Bell di via Emilia Est, un nuovo locale della compagnia di giochi per adulti che deve essere ancora inaugurato. I ladri immaginavano di fare bingo e invece sono fuggiti a gambe levate e probabilmente spaventati.

Ad accorgersi dell’accaduto è stato uno ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Pensavano di aver già le mani sui soldi delle macchinette, non pensavano certo di dover scappare subito per una nebbia che li avrebbe quasi accecati e fatti tossire impedendo di vedere dov’erano.

È andato a vuoto il colpo dei ladri alla Vlt Terry Bell di via Emilia Est, un nuovo locale della compagnia di giochi per adulti che deve essere ancora inaugurato. I ladri immaginavano di fare bingo e invece sono fuggiti a gambe levate e probabilmente spaventati.

Ad accorgersi dell’accaduto è stato uno dei gestori del locale di prossima apertura che ieri mattina si era recato a fare un controllo. L’allarme suonava e aprendo la porta il gestore è stato investito dal fumo. Era il cosiddetto sistema antifurto nebbiogeno ed era entrato in azione probabilmente molte ore prima, nel suore della notte o all’alba.

Poco dopo è stato avvisato il 113 che ha mandato sul posto una pattuglia della Squadra volante.

Gli agenti hanno constatato che i ladri hanno sfasciato una finestra blindata sul retro per accedere al locale. Hanno spaccato il vetro e rotto il sistema di inferriate entrano negli uffici. Ma proprio in quel momento è partita dal soffitto della struttura una densa coltre di nebbia che ha invaso in pochi secondo la sala giochi. I ladri hanno fatto in tempo ad entrare per capire che non avrebbero mai nè trovato né aperto le macchinette. Sono invece scappati a gran velocità lasciando tutto così com’era.

La polizia ora ha sta cercando di capire se esistono immagini di videosorveglianza che aiutano a capire quanti erano i ladri e se sono visibili i loro volti. Il sistema antifurto originale a nebbia ha invece funzionato. La nebbia è atossica e non lascia disturbi in chi la respira.