Quotidiani locali

Vai alla pagina su Il gusto
Se  il sole bacia i vigneti dei Manicardi

Se il sole bacia i vigneti dei Manicardi

Alla seconda generazione la famiglia Manicardi guida l'omonima azienda vinicola a Castelvetro di Modena e si è voluta raccontare aprendo le porte della propria Cantina ad alcuni giornalisti d'importan...

Alla seconda generazione la famiglia Manicardi guida l'omonima azienda vinicola a Castelvetro di Modena e si è voluta raccontare aprendo le porte della propria Cantina ad alcuni giornalisti d'importanti testate enogastronomiche e anche alla “Gazzetta”. L'evento è stato dedicato a “La zonazione di Grasparossa secondo Manicardi” per degustare le vinificazioni dei vari vigneti aziendali, apprezzarne l'evoluzione.

È una cantina determinata a valorizzare un territorio complesso e pieno contraddizioni che segue la tradizione me è attenta al nuovo sapere e all'innovazione, dove il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro è il simbolo frizzante e allegro ma a volte un po' sgarbato se pur sempre sincero, uno spumante selvaggio e ineducato come amava definirlo il maestro Luciano Pavarotti. Dopo una visita in acetaia e cantina l'appassionato enologo Valerio Macchioni ha guidato la degustazione dei nuovi mosti figli della vendemmia 2014 e dei vini della precedente vendemmia.

Molto interessante scoprire che i tre vigneti pur trovandosi sulla stessa collina tra Castelvetro e Levizzano godono

di differenti esposizioni al sole, si trova a Sud il vigneto Ca’ Fiore che gode di un esposizione privilegiata dalla quale si ottengono le uve migliori dedicate alla vinificazione della Cru che prende il nome dal vigneto, seguono a Est la vigna La Fornace e a Nord Est il vigneto Ca’ Massironi.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon