Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Poesia Festival: il programma della rassegna modenese

La locandina dell'edizione 2015 del Poesia Festival

Undicesima edizione del Poesia Festival, la rassegna modenese che dal 24 al 27 settembre porterà nei comuni dell'Unione Terre di Castelli poeti, scrittori, attori per una quattro giorni dedicata alla poesia completamente gratuita. Tra i nomi di spicco Franco Loi, Umberto Fiori, Aldo Nove, Milo De Angelis, Livia Candiani, Michael Krüger

MODENA. È stato pubblicato online il programma di Poesia Festival 2015, undicesima edizione della rassegna che si svolge nel Modenese. Dal 24 al 27 settembre alcuni dei paesi più suggestivi della zona pedecollinare di Modena saranno lo scenario per l’ormai tradizionale rassegna di inizio autunno dedicata alla poesia e ai poeti dall’Unione Terre di Castelli (nei comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola) e dai comuni d ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. È stato pubblicato online il programma di Poesia Festival 2015, undicesima edizione della rassegna che si svolge nel Modenese. Dal 24 al 27 settembre alcuni dei paesi più suggestivi della zona pedecollinare di Modena saranno lo scenario per l’ormai tradizionale rassegna di inizio autunno dedicata alla poesia e ai poeti dall’Unione Terre di Castelli (nei comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola) e dai comuni di Castelfranco Emilia e Maranello. 

Un festival che parla di poesia e di un intero territorio ricco di bellezza, gastronomia ed eccellenze produttive. I poeti Franco Loi, Umberto Fiori, Aldo Nove, Milo De Angelis, Livia Candiani e l’editore e traduttore Nicola Crocetti saranno tra i principali protagonisti dell’edizione 2015 di Poesia Festival; a conferma di una vocazione internazionale contribuirà la presenza di Michael Krüger, poeta tedesco la cui opera in versi riflette sulle perdite e lo spaesamento del cittadino globale con raffinate e ironiche analisi.

Inoltre il Giro d’Italia della Poesia, una rassegna che punta a utilizzare la poesia come lente di ingrandimento per leggere le città e i luoghi della Penisola, presenterà al pubblico numerose importanti voci del panorama italiano. Ai poeti di oggi faranno da controcanto le esibizioni dedicate a grandi maestri del passato e spettacoli in bilico tra verso e performance: saranno a Poesia Festival Luis Bacalov e Cosimo Damiano Damato con Cinema Soundtrack, il cantautore Dente nella doppia veste di scrittore e musicista, i Têtes de Bois con un omaggio a Leo Ferré, Paola Pitagora che darà voce al Leopardi “privato” attraverso rari documenti e corrispondenze, Giovanni Lindo Ferretti narratore delle sue storie d’Appennino e Michele Serra che assieme al gruppo folk degli Enerbia ricorderà la figura del poeta Giorgio Caproni, un protagonista della cultura italiana del secondo Novecento.

Una manifestazione come Poesia Festival ambisce a riportare al centro di una comunità la poesia, intesa come genere letterario e come stato d’animo, cercando di comunicare l’unicità di un linguaggio che attraversa i secoli e senza eccedere in specialismi.  Poesia Festival è un modello di festival diffuso originale, che per quattro giorni anima otto comuni, uniti nell’intento di offrire al pubblico un momento di scoperta, apprendimento e un intrattenimento di qualità completamente gratuito.

l