Quotidiani locali

vignola

Torre del Pennello Si celebra il restauro con incontri e visite

VIGNOLA. Prende il via oggi, con un convegno e suggestive iniziative serali in piazza dei Contrari, la settimana che celebra il restauro della Torre del Pennello del castello di Vignola, a 600 anni...

VIGNOLA. Prende il via oggi, con un convegno e suggestive iniziative serali in piazza dei Contrari, la settimana che celebra il restauro della Torre del Pennello del castello di Vignola, a 600 anni dalla sua costruzione.

Organizzatrice dell’evento è la Fondazione di Vignola, proprietaria della rocca, che festeggia così la fine del progetto di consolidamento antisismico, restauro e conservazione di questa torre.

L’intervento, resosi necessario in seguito ai terremoti del 2012, ha ottenuto il patrocinio del Segretariato regionale del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo per l’Emilia Romagna ed è stato finanziato dalla stessa Fondazione di Vignola che, per statuto, ha la missione di conservare e valorizzare la locale rocca medievale.

“Tutti i colori del pennello” (questo il nome che è stato dato alla serie di iniziative celebrative del restauro) ha ottenuto il contributo di Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Gruppo Hera, CMS e Toschi. All’inaugurazione del restauro saranno presenti lo scrittore Valerio Massimo Manfredi, presidente della Fondazione di Vignola, Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, e Mauro Smeraldi, presidente dell’Unione Terre di Castelli e sindaco di Vignola.

Dopo il saluto delle autorità, oggi alle 17,30 al castello inizierà il dibattito dal titolo: “Patrimonio culturale: innovazione nella tradizione”, con il capo servizio cultura de il Sole 24 Ore Marco Carminati in veste di moderatore e Philippe Daverio, critico e storico dell’arte.

Interverranno inoltre Carla Di Francesco del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e la restauratrice Natalia Gurgone, che è la responsabile del progetto intitolato “Tracce in luce”.

In

serata, a partire dalle ore 21, le decorazioni originarie quattrocentesche della Torre del Pennello verranno mostrate al pubblico in piazza dei Contrari a Vignola attraverso una videoproiezione direttamente sulle pareti esterne della torre. (m.ped.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik