Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un altra scossa di terremoto nella Bassa

La mappa della scossa avvenuta nella notte

Avvertita nella notte con magnitudo 2.5 e profondità a 7 chilometri: coinvolto soprattutto Finale Emilia

FINALE EMILIA Dopo la paura della settimana scorsa e le polemiche nate in seguito al 3,5 avvertito un po' in tutta la provincia, dalla Bassa fino a Modena, il terremoto si è fatto sentire anche ieri sera, poco prima dell'una di notte. La terra ha tremato con un'intensità di 2,5 con epicentro nei pressi di Mirabello di Ferrara. Nel Modenese la scossa è stata avvertita soprattutto a Finale Emilia

Si tratta di un epicentro diverso rispetto a quello della settimana passata quando era rim ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

FINALE EMILIA Dopo la paura della settimana scorsa e le polemiche nate in seguito al 3,5 avvertito un po' in tutta la provincia, dalla Bassa fino a Modena, il terremoto si è fatto sentire anche ieri sera, poco prima dell'una di notte. La terra ha tremato con un'intensità di 2,5 con epicentro nei pressi di Mirabello di Ferrara. Nel Modenese la scossa è stata avvertita soprattutto a Finale Emilia

Si tratta di un epicentro diverso rispetto a quello della settimana passata quando era rimasta coinvolta tutta la Bassa con Mirandola in particolare e tutta la zona nei pressi dei pozzi del Cavone. Proprio il sistema di monitoraggio dell'impianto estrattivo aveva registrato la scossa con qualche decimo in più di magnitudo rispetto all'Ingv, portandola da 3,5 a 3,8.