Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un libro per raccontare la Grande Guerra nel modenese

Esce il volume "Senza di voi - Storia, immagini e documenti della Grande guerra nel modenese (1915-1918)", dedicato 7.336 soldati modenesi che persero la vita durante l'evento bellico.

MODENA Ricostruire le vicende modenesi legate alla Prima guerra mondiale attraverso una ricerca sugli archivi storici, fondi bibliografici e fonti documentarie anche fotografiche di enti e istituti culturali del territorio. Da questo progetto, promosso dalla Provincia in collaborazione con gli archivi e biblioteche modenesi in occasione del centenario della guerra, è scaturito il volume "Senza di voi - Storia, immagini e documenti della Grande guerra nel modenese (1915-1918)", dedicato 7.336 ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA Ricostruire le vicende modenesi legate alla Prima guerra mondiale attraverso una ricerca sugli archivi storici, fondi bibliografici e fonti documentarie anche fotografiche di enti e istituti culturali del territorio. Da questo progetto, promosso dalla Provincia in collaborazione con gli archivi e biblioteche modenesi in occasione del centenario della guerra, è scaturito il volume "Senza di voi - Storia, immagini e documenti della Grande guerra nel modenese (1915-1918)", dedicato 7.336 soldati modenesi che persero la vita durante l'evento bellico.

La ricerca sarà presentata mercoledì 25 novembre nel corso di una iniziativa pubblica alle ore 17 nella sala consiliare della Provincia di Modena (viale Martiri della Libertà 34). Intervengono Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, Giovanna Procacci dell'Università di Modena che dialoga con Andrea Giuntini, docente di Storia economica all'Università di Modena, e Laura Cristina Niero, archivista; conduce Raffaella Manelli della Provincia di Modena; previsti intermezzi recitati dagli attori del progetto "Carissimi padri" di Ert Fondazione.

Banda militare via Emilia Banda militare in via Emilia a Modena Modena, Biblioteca civica d’arte Lui
Militari Cittadella Adunata militare nella Cittadella di Modena Modena, Biblioteca civica d’arte Lui
Partenza militari Soldati in partenza per il fronte. Modena, viale Regina Elena, ora Martiri della l
Modena al tempi della grande Guerra

L'iniziativa mette a disposizione dei ricercatori, docenti e appassionati di storia locale una notevole quantità di materiale documentario, in molti casi sconosciuto, utile per riflettere sull'impatto che la guerra ebbe sul tessuto economico, sociale, politico e istituzionale della città. Nell'introduzione al volume Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, sottolinea che «ripercorrendo queste vicende è possibile ricostruire un tessuto connettivo che ancora oggi, un secolo dopo e in modo completamente trasformato, tiene assieme una comunità locale e trovare così le radici della nostra, per quanto mutevole nel tempo, identità».

L'indagine ha preso in esame prima di tutto gli archivi storici della Provincia e di tutti i Comuni modenesi, seguiti dalla ricognizione sui fondi documentari dell'Archivio di Stato, Biblioteca estense universitaria, Istituto storico per la Resistenza e la Storia contemporanea, Archivio storico della Fondazione Collegio S.Carlo e Archivio della Società operaia di mutuo soccorso . La pubblicazione è stata realizzata internamente (grafica e stampa a cura del Centro stampa unificato Comune-Provincia) grazie al lavoro di archivisti e bibliotecari del territorio, utilizzando il materiale conservato presso gli istituti culturali che hanno aderito al progetto. La ricognizione archivistica e l'elaborazione storico-istituzionale sulle fonti sono state finanziate con le entrate derivanti dalle quote di partecipazione delle 102 biblioteche aderenti alla rete bibliotecaria ed al Polo provinciale del Servizio bibliotecario nazionale.