Quotidiani locali

Il primo nato è Chen, poi Leonardo e Tobia

All’ospedale Ramazzini una mamma cinese è la più veloce del nuovo anno A Modena serata tranquilla. L’ostetrica Marrocco: «Ogni giorno per noi è festa»

È’ stata una nottata di lavoro negli ospedali modenesi. Una nottata come le altre, per chi ha un lavoro che non conosce feste. In Ostetricia è così, ogni sera è uguale alle altre. E anche a San Silvestro l’attenzione non era per una tavola imbandita ma per le future mamme: «Più nascite ci sono, più siamo felici anche noi», spiega Camilla Marrocco, ostetrica in servizio ieri mattina insieme alle colleghe Simona Dallari e Laura Giusti. «Le colleghe della notte - ha spiegato ieri mattina - hanno trascorso una notte tranquilla, ed è quello che cerchiamo di fare ogni volta che una mamma si affida, non importa che giorno dell’anno sia».

Proprio al Policlinico è arrivato l’ultimo nato del 2016, Wang Yuhao, maschietto di 3,410 chili figlio di una coppia cinese residente a Castelnuovo Rangone, nato alle 23.05 al Policlinico di Modena.

Sempre cinese è anche il primo nato del 2017 è Chen Shi Qi, venuto al mondo poco dopo la mezzanotte nell’Ospedale Ramazzini di Carpi, un bambino che pesa 3.195 grammi. I genitori, mamma Lin Aihua e papà Chen Long Zhong sono al terzo figlio e risiedono a Novi di Modena. Il secondo nato pochi minuti dopo (mezzanotte e 44 per la precisione), al Policlinico di Modena è Leonardo, da genitori origine paraguayana. Il bimbo pesa 3,215 chili, sta bene. La mamma si chiama Alicia il papà Oscar. Sempre al Ramazzini, cinquanta minuti dopo la mezzanotte, è Tobia, un bel maschietto di 3.380 grammi. Papà Filippo Maria e mamma Eleonora, residenti a Modena, hanno già un altro bimbo. Alle 3.32, ancora a Carpi, c’è stato anche il primo parto gemellare: due bambini prematuri di 2.825 e 2.475 grammi nati da genitori di origini indiane che risiedono a Correggio.

L'ultima nata in Ospedale a Mirandola nel 2016 è Jiayi Elena, una bambina di origini cinesi venuta alla luce alle 21.48. Pesa 3610 grammi e sta bene. In ospedale a Pavullo

l’ultima nata del 2016 è una bambina di circa tre chili che i genitori, Mohamed e Fatima, hanno scelto di chiamare Malak. A Sassuolo l'ultimo vagito del vecchio anno è stato alle 15.05: si chiama Tommaso, pesa 3 chili e 600 grammi, ed è il secondo figlio di Daniela e Nicola.

Davide Berti

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro