Quotidiani locali

Consiglio, en plein del sindaco

Bellelli e altri 4 sempre presenti alle sedute del 2016. Azzi e Verrini i più assenti

Giunto al termine il 2016, è possibile stilare un resoconto dell’attività del Consiglio comunale e della Giunta. I dati, forniti dell’Ufficio Atti amministrativi dimostrano come i consiglieri comunali siano in larga parte assidui nel presenziare agli incontri di lavoro per l’amministrazione della città.

Molti, infatti, hanno raggiunto il 100% delle presenze. Su 22 sedute del Consiglio, sempre presenti il sindaco Alberto Bellelli; il presidente del Consiglio comunale, Davide Dalle Ave; Marco Reggiani (Pd), Luca Severi (M5S) e Massimo Barbi (FI). Fanalini di coda, invece, Anna Azzi e Giorgio Verrini, entrambi consiglieri comunali di Carpi Futura, rispettivamente con sole 14 e 16 presenze su 22 sedute.

Sono stati 150, gli atti discussi in aula: nella media rispetto al 2014 (151 in 23 sedute) e al 2015 (154 nel corso di 24 sedute).

Per quanto riguarda, invece, la Giunta comunale, si è riunita 56 volte nell’ambito delle quali sono stati esaminati 275 atti. In linea, dunque, con l’anno precedente quando le sedute furono 51 e gli atti 236: entrambe le annualità segnano il sorpasso sul 2014 che registrò 44 sedute durante le quali vennero esaminati 232 atti.

Si attestano su un numero di un certo interesse anche le determine dirigenziali, in aumento: 963 nel 2014, 991 nel 2015, 1.000 (una

stima in attesa dei dati definitivi) nel 2016. Per ciò che riguarda l’Unione delle Terre d’Argine, infine, le sedute del Consiglio sono state 8 (40 gli atti discussi), quelle di Giunta 43 (154 gli atti deliberati) e 1.025 - a una prima stima - le determine dirigenziali.

Valeria Cammarota

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik