Quotidiani locali

Rigopiano, Ma se fosse successo qui?

 Quanti modenesi, guardando l’accanirsi del destino sul Centro Italia, hanno detto: in fondo, a noi è andata anche bene... , a noi che il succedersi tre, quattro anni fa, di...

MODENA, Quanti modenesi, guardando l’accanirsi del destino sul Centro Italia, hanno detto: in fondo, a noi è andata anche bene... , a noi che il succedersi tre, quattro anni fa, di terremoto e alluvione, magari una tromba d’aria poco dopo, era parso un pagare colpe che non abbiamo

Valanga su hotel, estratti vivi mamma e figlio: il momento del salvataggio Un bambino con la mamma sono stati estratti vivi dall'Hotel Rigopiano, travolto mercoledì da una valanga. Lo confermano in un tweet i vigili del fuoco, precisando che la donna e il bambino sono in buone condizioni

. Non si sa, invece, quanti si sono chiesti cosa succederebbe se la furia e la coincidenza degli eventi si ripetesse qui, sul nostro Appennino, con la stessa crudeltà che hanno subito Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio... Sempre campioni, di generosità e coraggio, nell’emergenza e spesso somari, per distrazione e irresponsabilità, nella prevenzione: ancora una volta la natura ci ammonisce ad aver cura e sguardo lungo, a capire quanto di ponderabile c’è nell’imponderabile e ad attrezzarci.

Valanga sull'hotel Rigopiano, la ricostruzione della tragedia Dai messaggi degli ospiti preoccupati per il terremoto all'arrivo dei soccorsi la mattina seguente: le 24 ore drammatiche vissute alle pendici del Gran Sasso dove la neve ha sepolto il resort

Ma soprattutto a custodire e valorizzare quelle terre magari ispide, in apparenza ospitali solo per brevi vacanze, ma che sono la vera spina dorsale del paese: anche se nel tempo le abbiamo spopolate, violentate qua e là, o nelle migliori delle ipotesi dimenticate, sprecate come possibile risorsa e tessuto connettivo di comunità capaci di tutto. Quanta e quale politica del territorio, di certi territori in particolare, anche qui da noi è pronta a confrontarsi non solo con un cumulo di neve da spalare (o da sparare per tenere aperta una pista da sci...) ma con la prospettiva di un futuro in sicurezza?

Valanga su hotel, il salvataggio dei tre bambini: la gioia dei Vigili del fuoco A distanza di quasi 48 ore dalla valanga che ha travolto l'hotel Rigopiano, i Vigili del fuoco hanno salvato tre bambini, trovati tutti in buona salute. In totale sono quattro i piccoli sopravvissuti alla slavina che ha sepolto l'albergo sotto cinque metri di neve

Quale sostegno, (non assistenza o assistenzialismo, per carità...) a chi da lì non si vuole staccare perché in quell’ambiente e in quello stile di vita crede: e immagina di vivere, operare, creare benessere e futuro al riparo dal saltuario ma comunque immanente pericolo, dalla persistente indifferenza di chi le montagne le guarda solo in foto? Oh, sì: costa, costerebbe... e magari non avrebbe un ritorno in termini di consenso, di grancassa social o elettorale.

Ma mentre là si spala e qui si spera (magari che nevichi, un poco, una volta in più prima di primavera) forse è meglio fare un check up. A quello che rimane il cuore della nostra frastornata civiltà o inurbata inciviltà. Perché prima o poi nevica, a volte anche tantissimo; prima o poi le viscere della pianura come della montagna tremano e franano: e non potremo dire che è tutta colpa del cielo, della terra.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro