Quotidiani locali

Castelnuovo ha premiato atleti e società sportive

Il sindaco Bruzzi: «Grazie al grande lavoro delle associazioni e agli sponsor siamo riusciti in anni di tagli a fare investimenti sugli impianti per 600mila euro»

CASTELNUOVO. Castelnuovo è sempre più terra di sport. Sabato sera si è tenuta infatti, presso la Polivalente di via Ciro Bisi, la quinta edizione della Festa dello Sport, manifestazione organizzata dal Comune e da Agisca, durante la quale vengono premiate le società sportive locali per i loro meriti sportivi.

Festa dello sport a Castelnuovo: il videoracconto della serata Castelnuovo è sempre più terra di sport. Sabato sera si è tenuta infatti, presso la Polivalente di via Ciro Bisi, la quinta edizione della Festa dello Sport, manifestazione organizzata dal Comune e da Agisca, durante la quale vengono premiate le società sportive locali per i loro meriti sportivi.

La serata, cui i castelnovesi hanno preso parte numerosi, è iniziata alle 20, con l'intrattenimento musicale di un deejay ed il discorso introduttivo del sindaco Carlo Bruzzi: «Valorizzare lo sport è estremamente utile, non solo perché significa valori positivi, ma anche per la quantità di tempo che permette di passare insieme», ha ricordato. Quest'edizione della Festa dello Sport è stata l'ultima del suo mandato, durante il quale è stata creata, ed il discorso introduttivo è stato anche un momento per fare un bilancio su questi ultimi anni di sport a Castelnuovo: «Sono stati cinque anni molto difficili, dal punto di vista dello sport: la finanza locale è completamente cambiata e le risorse per fare investimenti sulle strutture o le attività sono ridotte al lumicino».

leggi anche:

Situazione, ha spiegato il sindaco, che ha portato a cercare altre soluzioni per mantenere l'offerta sportiva: «Ringrazio le società sportive che hanno raccolto la sfida e sono andate oltre qualsiasi più rosea aspettativa, perché seicentomila euro di investimenti sugli impianti sportivi sono il frutto di risorse private provenienti da loro e dagli sponsor». La serata, presentata dall'assessore allo sport Valler Govoni, è proseguita con altri interventi, dedicati allo sport e al sociale, in particolare alla violenza sulle donne. Si è poi proceduto alla consegna delle targhe alle società ed agli atleti castelnovesi che si sono distinti nelle proprie discipline, che hanno spaziato dal volley alla danza, alle arti marziali e al lancio di coltelli. Trenta le onoreficenze consegnate, alle società Arceri Montale, Fc Castelnuovo, La Fenice Volley Castelnuovo, Società Ginnastica Castelnovese, Us Castelnuovo Pallavolo, Judo Hidenobu Yano, Silca Scuola Italiana Lancio Coltelli e Asce, l'associazione di danza Paso Adelante, Gruppo Podistico Polivalente, Polivalente Castelnuovo, Danzaland e Società Sportiva Gallesi. Una targa è stata consegnata anche alla castelnovese campionessa olimpionica di bowling, Elena Biolchini.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro