Quotidiani locali

Tanto dinamismo e molte discussioni

Quali sono stati alcuni dei traguardi raggiunti dalla legislatura Smeraldi durante i due anni e mezzo in cui è rimasto in carica? A ricordarli e rivendicarli è stato il sindaco durante il suo lungo...

Quali sono stati alcuni dei traguardi raggiunti dalla legislatura Smeraldi durante i due anni e mezzo in cui è rimasto in carica? A ricordarli e rivendicarli è stato il sindaco durante il suo lungo intervento nel Consiglio comunale di sabato. Tra le cose che ha rivendicato ci sono: la ristrutturazione della sala consigliare del municipio; la concessione di un appartamento di proprietà comunale ai carabinieri non coniugati, “condizione essenziale - ha detto Smeraldi - per mantenere la tenenza a Vignola”; il risparmio sui dirigenti comunali con l’unificazione dell’Area Tecnica; la riapertura del teatro Cantelli; diversi interventi nel settore cultura (nuova gestione della biblioteca, sostegno alle attività giovanili); incremento dei gemellaggi.

E ancora, Smeraldi ha ricordato il recupero del Poesiafestival grazie alla collaborazione col sindaco di Castelnuovo Carlo Bruzzi e a Roberto Alperoli, il concorso partecipativo su Villa Trenti, la riorganizzazione della sede dei servizi sociali, l’attivazione del progetto “Dea Minerva” per recuperare le bottiglie di plastica e ricavare un utile economico per le scuole, la rotatoria tra via Libertà e via Circonvallazione, la riqualificazione di via Libertà, l’unificazione degli uffici tributi di Vignola e Savignano (“e il vicesindaco Pelloni - ha accusato Smeraldi - ha ostacolato l’estensione di questo progetto anche al Comune di Marano), la ristrutturazione del sito web, l’adozione del nuovo Statuto comunale, l’acquisizione gratuita dei fabbricati della stazione dei treni, la riorganizzazione

del mercato ortofrutticolo, l’acquisizione gratuita dell’area demaniale a ridosso del Panaro, la cessione ad Hera di 8000 metri di rete del gas a fronte di 400mila euro per il Comune e la variante al piano regolatore che ha restituito alla città 12 ettari di terreno agricolo. (m.ped.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik