Quotidiani locali

SICUREZZA IN CITTà

Controlli nelle “zone calde” Indagati stranieri irregolari

Si è svolto giovedì scorso a Modena città un servizio straordinario di controllo del territorio ad opera della polizia di stato, dei carabinieri e della polizia municipale per contrastare l'immigrazio...

Si è svolto giovedì scorso a Modena città un servizio straordinario di controllo del territorio ad opera della polizia di stato, dei carabinieri e della polizia municipale per contrastare l'immigrazione clandestina.

Le attività, concordate nel corso dell’ultima seduta di Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica, hanno interessato - in base all’ordinanza del Questore di Modena- la polizia di stato, i carabinieri e polizia municipale.

In città le aree sottoposte a questi controlli intensivi sono state la zona della Crocetta, il Parco XXII Aprile, viale Gramsci, i Giardini Ducali, viale delle Rimembranze, il Parco Novi Sad, l’area della stazione ferroviaria, via Poletti, via Crispi, cavalcavia Mazzini e la Zona Tempio.

Al termine dei controlli sono stati identificati 76 cittadini stranieri; 3 dei quali indagati a piede libero per violazione delle norme sull'immigrazione.

Nel corso del servizio sono stati

sottoposti a controllo anche due esercizi pubblici ubicati uno in viale Gramsci e l'altro in viale Mazzoni

Infine, un nigeriano è stato sottoposto al provvedimento amministrativo dell'ordine del Questore ad allontanarsi dall’Italia e la Questura fa sapere che sarà associato preso un Cie.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro