Quotidiani locali

La scacchista modenese oggi in Iran con il velo

Olga Zimina ai Mondiali femminile dove dovrà indossare l’hijab

MODENA. Oggi, con un volo Mosca-Teheran, Olga Zimina atterra in Iran dove parteciperà - unica italiana qualificata - al campionato mondiale femminile di scacchi. Prima di partire per l’avventura iridata che scatterà domani, la 34enne di origine russa e residente da oltre dieci anni a Modena - sposata con Gian Marco Marinelli e con una figlia (Sofia) che è già a sua volta una piccola campionessa di scacchi - è stata ricevuta in municipio dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli. Accompagnata dal presidente del Club 64 Fabrizio Frigieri, la giocatrice modenese ha ricevuto in regalo dal primo cittadino un libro fotografico e una spilletta con lo stemma del Comune Modena da appuntare alla giacca come portafortuna. E di fortuna ne avrà bisogno, al di là delle sue indiscutibili qualità che ne fanno la numero uno nella classifica a punti femminile in Italia e 61ª nel mondo. Sì, perchè nel primo turno in programma domani la Zimina (37 del seeding iridato) dovrà affrontare l’insidiosa georgiana Bela Khotenashvili (28 del seeding) contro la quale non ha mai vinto. Una sconfitta e una patta nei due precedenti «ma in entrambe le partite ho avuto la possibilità di vincere - ci tiene a sottolineare Olga - e per questo sono fiduciosa».

In caso di passaggio del turno, nei sedicesimi l’azzurra se la vedrebbe con la vincente del match Dzagnidze (5)-Mona Khaled (60).

Ma ancora prima di iniziare il mondiale femminile ha sollevato un mare di polemiche, nate dall'obbligo imposto dagli organizzatori di giocare indossando l'hijab o comunque con il capo coperto da un velo. «Giocare col capo coperto sarà scomodo - afferma la campionessa modenese - non mi farà sentire libera ma vedrò di adattarmi. Anche per aiutare le giocatrici iraniane che ci hanno chiesto di partecipare, per sostenere l'emancipazione femminile nel Paese».

La Zinina ha accettato l’invito, alcune giocatrici hanno invece boicottato l’evento.

Il torneo si disputa

fino al 3 marzo con il sistema KO ad eliminazione diretta con tabellone “tennistico”. Il montepremi complessivo sarà di 450mila dollari dei quali 60mila andranno alla vincitrice mentre le eliminate nel primo turno ne incasseranno 3750.

@Star_70_

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro