Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Anche associazioni coinvolte nel controllo di vicinato

Le amministrazioni comunali dell'Unione Comuni del Sorbara promotrici del progetto “Controllo di vicinato”, propongono incontri per illustrare alla cittadinanza il significato del progetto e...

Le amministrazioni comunali dell'Unione Comuni del Sorbara promotrici del progetto “Controllo di vicinato”, propongono incontri per illustrare alla cittadinanza il significato del progetto e promuovere la spontanea formazione dei gruppi. Tra gli obbiettivi prioritari, quello di integrare il sistema di sicurezza urbana affiancando agli interventi di competenza esclusiva delle Forze di Polizia e della Polizia Municipale le iniziative dei cittadini volte a sviluppare e migliorare la conoscenza ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Le amministrazioni comunali dell'Unione Comuni del Sorbara promotrici del progetto “Controllo di vicinato”, propongono incontri per illustrare alla cittadinanza il significato del progetto e promuovere la spontanea formazione dei gruppi. Tra gli obbiettivi prioritari, quello di integrare il sistema di sicurezza urbana affiancando agli interventi di competenza esclusiva delle Forze di Polizia e della Polizia Municipale le iniziative dei cittadini volte a sviluppare e migliorare la conoscenza reciproca nell'ambito dei quartieri e frazioni dei Comuni di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino. La partecipazione attiva al Programma è aperta a tutti i cittadini residenti o stabilmente dimoranti in questi comuni. Gli aderenti potranno essere unicamente persone fisiche di età superiore ai 18 anni, che vantano del godimento dei diritti civili e politici, identificate dalle strutture comunali, residenti o stabilmente dimoranti. Nei prossimi giorni si terranno sei incontri al fine di presentare ufficialmente alla cittadinanza il progetto. Il primo incontro è stasera a Nonantola alle ore 21, presso il Cinema Teatro Troisi, Viale Rimembranze, 8.