Quotidiani locali

maranello

Segni sui campanelli, non sono stati i ladri: «Fatti dai venditori»

MARANELLO. C’era preoccupazione per quei segni in di via Trieste e via Venezia. Segni a matita ritrovati su campanelli e cassette della posta. I cittadini, preoccupati che si potesse trattare di...

MARANELLO. C’era preoccupazione per quei segni in di via Trieste e via Venezia. Segni a matita ritrovati su campanelli e cassette della posta. I cittadini, preoccupati che si potesse trattare di tracce lasciate da presunti ladri, si sono rivolti al Comune e Carabinieri. La Polizia Municipale e i militari sono intervenuti per le opportune verifiche, dalle quali è emerso che si tratta di piccole segni a matita lasciati all’ingresso delle abitazioni da operatori pubblicitari o agenzie di vendita di servizi.

I responsabili sono stati invitati ad interrompere la pratica. «Ancora una volta - afferma il sindaco Massimiliano Morini - la collaborazione responsabile dei cittadini ha consentito di intervenire in modo puntuale per risolvere un comportamento scorretto senza creare fobie e allarmismi».

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon