Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Daniele Reponi e quei panini che fanno impazzire

Solamente a sentirlo parlare dei suoi panini, viene subito l’acquolina in bocca. Assaggiarli poi è il massimo. E tutta Italia lo sa, visto che ogni settimana lo segue in diretta su Rai Uno a La prova del cuoco

Daniele Reponi, il maestro del panino che spopola in tv

MODENA Solamente a sentirlo parlare dei suoi panini, viene subito l’acquolina in bocca. Assaggiarli poi è il massimo. E tutta Italia lo sa, visto che ogni settimana lo segue in diretta su Rai Uno a La prova del cuoco. Daniele Reponi, di Modena, è un grande appassionato di salumi, formaggi e materie prime «e il panino è uno dei modi più belli che ho ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Daniele Reponi, il maestro del panino che spopola in tv

MODENA Solamente a sentirlo parlare dei suoi panini, viene subito l’acquolina in bocca. Assaggiarli poi è il massimo. E tutta Italia lo sa, visto che ogni settimana lo segue in diretta su Rai Uno a La prova del cuoco. Daniele Reponi, di Modena, è un grande appassionato di salumi, formaggi e materie prime «e il panino è uno dei modi più belli che ho trovato per utilizzare il cibo senza lavorarlo troppo, valorizzando salumi e formaggi – racconta - Faccio questo mestiere da una ventina di anni, ho sempre lavorato nelle osterie. Venire a contatto con i produttori mi ha trasmesso una tale passione per questo lavoro che mi ha fatto davvero innamorare del cibo. Poi, siamo in un paese dove esistono degli artigiani del cibo eccezionali, che hanno una passione tale che la ritrovi nei prodotti che fanno e il mio umile tentativo è quello di ritrasmetterla a mia volta a chi viene a mangiare da me o partecipa a un mio evento».


Chimico di formazione, Daniele ha imparato sul campo e sua nonna è stata la prima cuoca con cui si è confrontato. «L’esordio in televisione è stato incredibile – sorride - Ho la fortuna che nei vari posti dove ho lavorato facevo tutto a banco, tutto a vista, tutto espresso, e avevo un rapporto con le persone diretto e continuo e quando sono andato in trasmissione avevo già la parlantina giusta per raccontare i miei piatti al pubblico. Per ogni puntata, mi porto i prodotti da casa: parto con la valigia, pane, formaggio, salumi e via!».

Daniele Reponi e l'arte di inventare panini

Daniele racconta di aver capito l’importanza dell’arte di raccontare dallo scrittore Alessandro Baricco: «Ho imparato da Baricco che tanti anni fa faceva un programma in tv dove raccontava i libri. Un giorno raccontava Moby Dick, libro che io avevo già letto ma che spiegato da lui mi sembrò avere un significato nuovo. È stato grazie a questo scrittore che ho capito che se io alle persone invece di fargli un panino e basta spiego tutti prodotti che uso per realizzarlo, che sono la mia passione, questa cosa crea una magia e il prodotto acquista un valore diverso».

Non possiamo salutare Daniele senza farci dire com’è un panino modenese doc: «Ne ho sperimentati diversi. Il panino con il prosciutto crudo di Modena Dop con la Ciliegia di Vignola è un abbinamento straordinario perché il prosciutto di Modena mantiene una buona sapidità e in abbinamento alla frutta è eccezionale. Se poi ci aggiungi una caciotta fatta con latte di Vacca Bianca modenese hai fatto tredici. Sperimentare sempre nuovi abbinamenti per me è un divertimento», conclude Reponi che sta cercando di aprire un suo locale in città».