Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

L’impegno di Alessia  per gli orfani del Congo

MIRANDOLA. Alessia Buonpane, 33 anni, di San Felice sul Panaro, nella vita lavora in un’azienda di autonoleggio ed è uno dei soci fondatori dell’associazione “Speranza per un bambino”, che ha due...

MIRANDOLA. Alessia Buonpane, 33 anni, di San Felice sul Panaro, nella vita lavora in un’azienda di autonoleggio ed è uno dei soci fondatori dell’associazione “Speranza per un bambino”, che ha due sedi: una legale a Mirandola e una operativa a Quattrocastella (Re).
Questa associazione, costituita nel 2014, garantisce, attraverso la raccolta fondi, l’istruzione e la salute di bambini che versano in condizioni disagiate.
«In particolare, al momento, è attenta alle esigenze di 55 bambini orfani ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MIRANDOLA. Alessia Buonpane, 33 anni, di San Felice sul Panaro, nella vita lavora in un’azienda di autonoleggio ed è uno dei soci fondatori dell’associazione “Speranza per un bambino”, che ha due sedi: una legale a Mirandola e una operativa a Quattrocastella (Re).
Questa associazione, costituita nel 2014, garantisce, attraverso la raccolta fondi, l’istruzione e la salute di bambini che versano in condizioni disagiate.
«In particolare, al momento, è attenta alle esigenze di 55 bambini orfani in Congo – spiega Alessia - Tramite l’organizzazione di eventi e il coinvolgimento di diverse persone abbiamo realizzato diversi progetti: l’acquisto di un terreno, il pagamento di tasse scolastiche, la realizzazione di un’aula».
I progetti previsti per il 2017 sono l’allestimento di un’aula scolastica (con banchi, sedie e armadietti che consentano ai bambini di studiare) e pagamento tasse scolastiche.
«I nostri interlocutori sono tutte le persone in grado di aiutarci a realizzare i nostri progetti – prosegue Alessia - Persone che entrano in contatto con l’associazione tramite eventi o conosce comuni, esercizi commerciali che sostengono i nostri progetti; a breve, ci rivolgeremo alle aziende che, condividendo la nostra causa, saranno disponibili a fare donazioni, diventando nostri “ambasciatori” sul territorio».
«Sono particolarmente legata a questa causa perché, essendo stata in Congo, conosco personalmente quei bambini - afferma Alessia - Non avendo competenze per migliorare la loro condizione sul posto, credo che il modo migliore per aiutarli, sia stimolare la generosità di tutti quelli che posso conoscere in Italia e con diverse modalità...».
«Il volontariato nella nostra associazione permette di realizzare grandi cambiamenti nelle vite di questi bambini, abbattendo le distanze fisiche». Per informazioni: speranzaperunbambino@gmail.com , 389/5176370, pagina facebook ASB Associazione Onlus Speranza per un Bambino.